Polpettone...ai CARCIOFI!

polpettone ai carciofiIniziamo questo mese con una ricetta che prevede l’utilizzo di una verdura di stagione: i carciofi! Si tratta di un secondo piatto molto facile e gustoso da fare a meno che come me non abbiate problemi con la pulizia di queste verdure così antipatiche, dunque onde evitare spiacevoli sorprese spiegherò il modo di procedere dalla pulizia del carciofo alla cottura!
 

Ingredienti:
-    600 gr di carne macinata
-    2 uova
-    2 fette di pane
-    50 gr di grana
-    120 gr di prosciutto cotto
-    200 gr di mozzarella
-    4 carciofi
-    1 spicchio d’aglio
-    150 ml di brodo vegetale
-    Prezzemolo
-    Sale
-    Pepe
-    Olio

Procedimento:
Iniziamo con la pulizia dei carciofi. Per chi non lo sapesse (come me qualche mese fa) bisogna innanzitutto eliminare le foglie esterne che sono quelle più dure, non c’è una regola precisa sul numero di giri di foglie da eliminare, diciamo che dovrete regolarvi in base a quanta “fatica” fate a toglierle, fermatevi quando vi sembreranno abbastanza morbide, a quel punto la foglia dovrebbe presentarsi di due colori (giallo e verde). Ora eliminate gambo e punta dei carciofi, soprattutto la punta perché punge e ahimè l’ho “assaggiata”. Fatto questo tagliamo i carciofi a spicchi e mettiamoli a bagno in una ciotola piena d’acqua e succo di limone per circa 10 minuti, precauzione che servirà a non farli annerire.
Nel frattempo far saltare in padella uno spicchio d’aglio con un filo d’olio, una volta dorato l’aglio aggiungere i carciofi e passarli per qualche minuto a fiamma viva, successivamente abbassare la fiamma, aggiungere brodo, sale pepe e prezzemolo e far cuocere con coperchio per circa 10 minuti.
Durante questa operazione ci dedicheremo alla preparazione del polpettone vero e proprio. In una ciotola mettere la carne macinata, uova, il pane precedentemente ammorbidito in un po’ d’acqua, formaggio, sale e pepe, mischiare a mano fino ad ottenere un panetto.
Stendere l’impasto di carne macinata su carta forno cercando di dargli una forma rettangolare, al centro ora disporre il prosciutto a fette e la mozzarella a cubetti, avendo la premura di lasciar libera la parte di carne macinata che ci servirà per la chiusura. Mettere ora sulla mozzarella i carciofi ormai cotti e freddi, chiudere il polpettone aiutandoci con la carta forno, sigillarlo bene con le mani o se preferite con l’aiuto di una forchetta, spennellarlo con uovo sbattuto. Infornare a 180 gradi per 40 minuti, ricordando di abbassare la temperatura in caso di utilizzo del forno ventilato. Buona cena o pranzo a tutti!


Collabora

eventi milano Segnala un Evento
eventi milano Diventa articolista di MilanoFree.it
eventi milano Pubblicità su MilanoFree.it

Follow us on Facebook!

Seguici su Facebook