Dormitori a Milano

Per chi è senza casa il problema principale dopo aver messo qualcosa sotto i denti è trovarsi un riparo dove dormire.

A Milano vi sono diversi dormitori sia pubblici che privati che accolgono gli emarginati, i clochard, gli immigrati regolari ma anche molti milanesi finiti in rovina.
I dormitori pubblici non ospitano gli irregolari.

Alcuni dormitori:

Dormitorio di via Calvino
Dormitorio comunale di via Anfossi
Dormitorio comunale di via Maggianico 
Dormitorio della Fondazione Cardinal Ferrari
Dormitorio femminile di viale Isonzo
Capannone di piazzale Lodi, dormitorio con sacco a pelo.
Dormitorio "Il Villaggio della Misericordia"  di Affori fondato da Fratel Ettore
Centro Arca in via San Giovanni alla Paglia
Casa della Carità di via Brambilla

Tanti dormitori per un totale di circa 1400 posti letto garantiti, sembrano molti ma non è cosi', almeno 4000 persone emarginate tutte le notti non sanno dove dormire a Milano.


Seguici su Facebook