Sosta Milano

parcheggioPer evitare di incorrere in sanzioni e per un rispetto del codice della strada e dei cittadini è buona norma parcheggiare la propria auto negli appositi spazi segnati delimitati dalle righe bianche (non a pagamento) o blu (a pagamento).

Per sostare nel centro storico di Milano (ZONA A) è obbligatorio utilizzare le aree di sosta a pagamento gestite dall' ATM, oppure gli altri parcheggi autorizzati disponibili.
I veicoli devono esporre in modo ben visibile un'apposito tagliando detto "gratta e sosta", reperibile presso le rivendite e il personale autorizzato in prossimità delle aree di sosta.

Per disciplinare l'uso degli spazi e favorire la rotazione, il sistema SostaMilano è stato esteso alle aree lungo i Bastioni, alle aree commerciali, alla zona San Siro, alle aree ospedaliere e alla zona Fiera nei periodi in cui si svolgono le manifestazioni fieristiche.

Sono state istituite anche aree di sosta custodite a pagamento e aree riservate alla sosta dei bus turistici.

Ai portatori di handicap è riservato il diritto di sostare gratuitamente nelle aree di sosta a pagamento esponendo l'apposito pass di riconoscimento.

Sosta Milano SMS è un sistema che consente di pagare la sosta tramite l’invio di un SMS. Il sistema può essere utilizzato su tutta l’area milanese in corrispondenza delle strisce blu.
In particolare il sistema presuppone l’acquisto di una Carta pre-pagata e ricaricabile (Sosta Milano SMS Card) il cui credito viene progressivamente ridotto di un ammontare pari al costo relativo alla durata delle soste di volta in volta effettuate.
La segnalazione dell’inizio e del termine delle soste viene effettuata tramite il semplice invio, da parte dell’utente, di un SMS al gestore del servizio.
Le aree di sosta dove è possibile utilizzare il sistema Sosta Milano SMS sono quelle contraddistinte dalla presenza di un Codice Area di Sosta a 4 cifre (es. J030) apposto sulla segnaletica stradale verticale, relativa alle aree di Sosta, in prossimità delle strisce blu.

Vai alla sezione Trasporti di Milano


Seguici su Facebook