Addio costi ricarica cellulari

Troppo cari i costi di ricarica per il cellulare. A dirlo l’Autorità per le Comunicazioni e l’Antitrust che, in un documento congiunto, hanno criticato questa pratica tutta italiana, ipotizzandone la cancellazione. Il problema principale del contributo richiesto agli utenti della telefonia mobile, secondo l’Adiconsum, consiste nella sua applicazione a danno delle fasce più deboli. Infatti, il costo di ricarica (normalmente di 5 euro), incide maggiormente nei tagli più bassi (circa il 33 per cento nei casi di ricariche da 3 euro) preferiti dai più giovani, mentre risulta impercettibile per chi sceglie tagli più grandi (per 250 euro di traffico, ad esempio, la ricarica incide per il 2 per cento).
Tali costi si traducono per i gestori in 1,7 miliardi di euro annui, a fronte dei 769 milioni di spesa per la gestione del servizio. Per queste ragioni l’Adiconsum auspica che un provvedimento dell’Autorità che preveda la cancellazione del costo di ricarica o quantomeno la riduzione ad una cifra non superiore ad un euro.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.