Recensione The Prestige

THE PRESTIGE
theprestige
Cast Hugh Jackman, Christian Bale, Michael Caine, Scarlett Johansson, David Bowie, Andy Serkis, Piper Perabo, Jamie Harris
Regia Christopher Nolan
Generi Thriller, Fantascienza, Fantasy, Drammatico
Trama:
Londra, fine '800, gli illusionisti sono considerati delle vere e proprie star. Tra questi, due amici, Robert Angier, affascinante e sofisticato, capace di intrattenere il pubblico come nessun altro, e, Alfred Borden, un purista della professione, un vero e proprio genio capace di creare i trucchi più spettacolari ma non altrettanto in grado di far apprezzare al pubblico le proprie idee. La rivalità tra loro nasce quando il loro più grande trucco finisce male. Da quel momento i due faranno di tutto per cercare di carpire i segreti dell'altro, fino ad oltrepassare qualsiasi limite...
RECENSIONE:

Dalla coppia di autori di Memento, piccolo film di culto di qualche anno fa, arriva ora The Prestige, che tocca il tema piuttosto insolito della magia, ambientato nella londra vittoriana di fine ‘800.
The Prestige, tradisce però nel risultato quello che il tema, la magia, vorrebbe ottenere, ovvero la sorpresa dello spettatore: infatti a differenza dei due prestigiatori concorrenti rappresentati, non riesce quasi mai a sorprendere, che si tratti del destino delle mogli dei due protagonisti o del finale con numerose ‘svolte’ nella trama non c’è nulla che faccia davvero trasalire sulle poltrone.

Probabilmente per chi non ha avuto occasione di seguire le sottilissime peregrinazioni della mente di Memento, potrà anche risultare una pellicola fascinosa, sofisticata e adeguatamente intricata per due ore di immersione in multisala. Per gli altri, visionari spettatori dell’opera precedente, forse un po’ di amaro in bocca rimane e per consolarsi non rimane che portarsi a casa lo sguardo sempre malizioso di Scarlet Johansson, i baffetti del David Bowie che tutti conosciamo che presta il suo volto camaleontico ad un ossessionato inventore del teletrasporto, un rinnovato interesse per la magia e la speranza di un prossimo appuntamento con il regista Nolan, dagli esiti più felici e sbalorditivi. Al ragazzo il talento non manca. E gli estimatori pure.

InfraDj

 Vai alla sezione Cinema a Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.