OPERA di Diego Dalla Palma

dalla palma milano
e
L’arte di Alessandro Presbitero
 
 
Martedì 26 giugno, in occasione della presentazione della nuova collezione “OPERA” di diego dalla palma, presso il make up studio di Via Madonnina 13, verranno esposti i quadri dell’artista Alessandro Presbitero.
 
 
Alessandro Presbitero è un architetto pittore che dal 2001 dopo vent’anni di silenzio nella pittura, rappresenta una sorta di esplosione dei propri sogni: Veneri disarmanti, donne intese come forme essenziali, sintesi, simbolo, enigma di maternità dolcezza, fecondità.
Solitudine, estraniamento, desiderio non raggiunto sono nelle rotondità inaccessibili.
Si palesa il femminile come eterno inesplorabile e inesplorato.
Enigma è nel volto: maschera in cui è simbiosi tra figura e natura.
Nei quadri recenti, il corpo scompare, resta il volto la donna che acquista una identità definita. Diversi volti della stessa donna parlano di diversi sentimenti e diverse passioni.
La donna invade la città, il pittore architetto si rivela.
Le donne sono diverse. La rotondità non svanisce, ma mentre si attenua prende maggiore volume. Pur in una rappresentazione ben lontana dal realismo il pittore penetra più a fondo la realtà femminile che si impone con ritmi ossessivi. Le donne si moltiplicano si sdoppiano.
C’è una contaminazione tra donna e ambiente.

presbitero

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.