Kids adventures a Milano

kids adventures milanoKids’ adventures sono viaggi-evento per bambini e famiglie, focalizzati su itinerari culturali particolari e dedicati a chi ama vedere e apprendere e che vuole condividere queste esperienze con tutta la famiglia.

Le Kids Adventures già organizzate a Roma e Pompei, sono state un grande successo; per questo Domina Viaggi Evento ha pensato a un programma “dimostrativo” di un giorno a Milano per mettere il maggior numero possibile di persone a conoscenza di questa originale iniziativa.
 
Domenica 2 dicembre le due squadre dei “Pittori” e degli “Inventori” gareggeranno nelle avvincenti sfide lanciate dalla mascotte Dominik, per l’occasione agghindata da Leonardo, in un percorso che abbraccerà la storia, l’arte e la scienza.
 
Il Programma parte dal castello Sforzesco per concludersi nel centro di Milano tra il Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele, Piazza della Scala e la Loggia dei Mercanti.
 
Diversi sono i giochi didattici proposti, che permetteranno ai ragazzi di apprendere informazioni storiche, artistiche ed urbanistiche divertendosi e conoscendo nuovi amici.
 
 
PROGRAMMA
• Alle ore 9.30 incontro con Dominik al Castello Sforzesco.
• Investitura ufficiale della squadra degli Inventori e dei Pittori e illustrazione del programma.
• Lancio del gioco “A noi piace Cortometraggio” e consegna delle macchine fotografiche alle due squadre. Visita delle merlate del Castello, dalle quali è possibile cogliere l’esatta struttura architettonica dell'edificio e godere di una splendida vista della città e della Corte Ducale. Si accederà inoltre alla Stanza delle Guardie. Visita del Museo di Arte Antica.
• Gioco:“Occhio al particolare”.
• Pranzo in ristorante.
• Nel pomeriggio, gioco/tour “Alla ricerca della città perduta” nel centro di Milano (Duomo, Galleria Vittorio Emanuele, Piazza della Scala, e Loggia
dei Mercanti).
• Chiusura del Cortometraggio e premiazione della squadra vincitrice. Saluti finali.
Quota “PROMOZIONALE”: € 56,00 pp
La quota comprende:
• visite descritte in programma, con guide dedicate
• attività di animazione, con 3 AnimAttori in costume
• attività ludico/formative
• pranzo in ristorante
• kit gioco per i bambini
La quota non comprende:
• tutto quanto non espressamente indicato alla voce
la quota comprende
• quota di iscrizione e assicurazione € 5,00 pp
Kids’adventures a Milano
2 Dicembre 2007
Alla ricerca della città perduta (un indizio tira l’altro)
Alla ricerca della città perduta è l’occasione per vivere le destinazioni di viaggio, dalle città ai grandi siti archeologici, in un modo creativo e appassionante.
Una mappa da seguire, un percorso ricco di prove da risolvere, …. il proprio bagaglio si riempirà di informazioni, conoscenze, strategie per la risoluzione dei problemi e un gran spirito di squadra… tutti elementi fondamentali per un cocktail di gioco, apprendimento, divertimento ben riuscito!
Le prove favoriranno l’apprendimento di informazioni storiche, artistiche, urbanistiche che la guida, i genitori, i libri e altri turisti aiuteranno a trovare durante lo svolgimento del gioco, stimolando la capacità di osservazione, movimento e orientamento nello spazio urbano, la collaborazione tra i partecipanti, la gestione del tempo, la creatività, l’organizzazione interna e il raggiungimento degli obiettivi richiesti.
I giochi didattici ....
Occhio alalalal Particolare Particolare! (prova di osservazione osservazione)
Questo gioco richiederà ai ragazzi di fare particolare attenzione ai dettagli delle architetture, dei monumenti, e alla spiegazione della guida. L’utilizzo di dettagli visivi e la loro comprensione saranno gli ingredienti base diappassionanti giochi di osservazione. La guida non sarà più un noioso pegno da pagare ma un imprescindibile alleato per vincere le manche di gioco.
A noi piace…Cortometraggio!
Spirito di osservazione, creatività, senso narrativo, capacità di costruire un racconto tramite fotografie sono gli ingredienti di questo gioco.
Questa attività permetterà ad ogni viaggiatore di apprendere una forma alternativa di narrazione e sarà l’occasione per alimentare, con un nuovo codice, la memoria personale e del gruppo circa l’esperienza vissuta.Il cortometraggio fotografico impegnerà i ragazzi per tutte le giornate del viaggio, permettendo loro di cogliere aspetti della città che spesso rimangono nascosti, di condividere i propri “sguardi” , di alimentare e arricchire la memoria dell’esperienza vissuta.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.