Busta Rhymes all'Alcatraz

Uno dei grandi appuntamenti della stagione primaverile si consumerà all’Alcatraz di Milano, proprio in un giorno simbolo come il 1 Maggio: un grande evento di solidarietà e musica che vedrà coinvolto uno dei più grandi rapper di tutti i tempi: Busta Rhymes

Busta è, con tutta probabilità, una delle personalità più influenti del mondo musicale americano; il suo stile di rap è assolutamente inconfondibile, trasversale - forte la componente black caraibica in salsa ragga - e con testi e musica di un’incredibile complessità; uno stile caratterizzato anche da invettive, momenti di intimità e una buona dose di humor.
Il concerto è a favore delle attività umanitarie svolte dall'associazione non governativa "Terre des Hommes" per i bambini di Bagdad.

BIOGRAFIA E INFORMAZIONI SU BUSTA RHYMES
Busta Rhymes (vero nome Trevor Smith Jr.) nasce a Brooklyn, New York, il 20 Maggio 1972.
E’ tra gli animatori, dall’età di 14 anni, della crew "Leaders Of The New School" (L.O.T.N.S.).
Dopo il primo disco con la sua posse, Busta firma per l’Electra e pubblica il suo primo lavoro solista “The Coming” (1996), subito diventato un culto per gli appassionati. Nel 1998 il rapper di Brooklyn crea la sua etichetta discografica, la "Flipmode Enternaiment" ed inaugura la linea d'abbigliamento Bushi Design. Il 1998 è anche, e soprattutto, l'anno dell'uscita dell’album "Extinction Level Event: The Final World Front". Questo disco parla quasi unicamente di tematiche serie e tutt'altro che positive sull'arrivo del nuovo millennio.
Preceduto dal primo singolo "Gimme Some More" e dalla bellissima "What's It Gonna Be" con Janet Jackson, l'album arriva al 10° posto degli album più venduti negli U.S.A. e in Inghilterra.
Il 2001, è l'anno di "Genesis" per la "J Records", produzioni affidate a Dr. Dre, Neptures e nell'album con collaborazioni di P. Daddy", Mary J. Blidge e tanti altri.
Busta Rhymes è passato alla storia per il gran numero di collaborazioni con artisti musicali e registi. In totale ha partecipato alle colonne sonore di Blade II, Dr. Dolittle 2, The Grinch, Love Don't Cost A Thing, The Rugrats, Set It Off, Space Jam, The Mod Squad.
Istrionico e talentuoso com’è, Busta si è cimentato anche nel cinema con ruoli in “Università dell’odio (di J. Singleton), “Shaft” e soprattutto “Scoprendo Forrester” (Gus Van Sant).
Il rapper è anche molto richiesto da altri artisti per collaborazioni, grazie alla sua bravura nell'usare la voce in modo ritmico ed elegante. Le sue principali collaborazioni: Wu Tang Clan, LL Cool J, Notorius B.I.G, Puff Daddy, Mary J Blidge, Mariah Carey per restare nell’ambito della black music ma anche Linkin Park, il già citato Kravitz e tanti altri noti musicisti.
È persino un personaggio del videogame per Playstation 2 Def Jam Fight For NY..

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.