Parco Agricolo Sudmilano

parco agricolo sud milanoIl Parco Agricolo Sudmilano ha un’estensione di 47mila ettari e interessa 61 dei 189 comuni della provincia di Milano.  E' gestito dalla Provincia di Milano.

Si tratta di un parco che intreccia motivi di salvaguardia e tutela del territorio con la difesa di una funzione economica, come quella agricola, che ha segnato la storia del progresso di quest'area.

Il Parco Agricolo SudMilano è diviso in "aree di attività", cioè zone con diverse caratteristiche di paesaggio, di attività lavorative, di presenza dell'uomo, di presenza di fauna e flora selvatiche tutelate e gestite con criteri differenti.

Le diverse zone del Parco sono:

Territori agricoli
di cintura metropolitana e verde di cintura urbana
Sono aree a vocazione agricola più vicine alla città: l’attività agricola è preservata attraverso una gestione del territorio che eviti l’insediarsi di nuove infrastrutture ed edificazioni che portino ad una frammentazione delle aree agricole e ad un’alterazione del patrimonio edilizio rurale (fatte salve le trasformazioni a fini agrituristici).

Riserve naturali
del Fontanile Nuovo, delle Sorgenti della Muzzetta, del Bosco di Cusago e dell’Oasi di Lacchiarella
Sono le aree naturalistiche più pregiate del parco.

Zone di tutela e valorizzazione paesistica
E’ una zona in cui l’agricoltura assume particolare importanza per la caratterizzazione del paesaggio: sono incentivate le colture tradizionali, il set-aside, il miglioramento di siepi ed alberature.
Attrezzate per la fruizione culturale, ricreativa e sportiva.
In essa sono comprese le sub-zone "parchi di interesse locale esistenti o progettati", "impianti e complessi sportivi e ricreativi esistenti o progettati", "cave cessate".

Aree  di coltivazione di cave e a vincolo e a rischio archeologico
L’attività in queste aree è regolata dalle disposizioni del piano cave provinciale e della legge relativa al vincolo archeologico.

Vedi tutti i Parchi di Milano

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.