Louis Vuitton FW19 - Collection by Virgil Abloh

Louis Vuitton FW19 - Collection by Virgil Abloh

Ancora una volta, il protagonista indiscusso della Fashion Week è stato...

I tifosi milanisti riuniti: Leo e Maldini non si toccano

I tifosi milanisti riuniti: Leo e Maldini non si toccano

Succede spesso nelle vicende umane. Tanto che il saggio sentenzia: "Dagli...

Innolva SpA trasferisce 20 dipendenti: è scontro sindacale

Innolva SpA trasferisce 20 dipendenti: è scontro sindacale

Innolva SpA, la società di Tinexta Group che opera nel campo dei servizi di...

Addio Supercoppa e Higuain: Milan da ricostruire

Addio Supercoppa e Higuain: Milan da ricostruire

In una sera di gennaio il Milan si specchia senza Super coppa e senza...

Previmedical: è querelle con i dentisti

Previmedical: è querelle con i dentisti

Da diversi mesi Previmedical, l'azienda che gestisce l’assistenza...

Sciopero Mezzi pubblici Milano 21 gennaio 2019

Sciopero Mezzi pubblici Milano 21 gennaio 2019

NOTIZIE UTILI PER CHI DEVE VIAGGIARE LUNEDI 21 GENNAIO NEL NODO DELLA...

Il Carnevale, riti in terra lombarda

Il Carnevale, riti in terra lombarda

Terminate le festività legate al santo Natale e all'Epifania ecco che si...

Cosa fare questo weekend a Milano? 18-20 gennaio 2019

Cosa fare questo weekend a Milano? 18-20 gennaio 2019

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Eclissi Totale di Luna 2019: 21 gennaio col naso in su

Eclissi Totale di Luna 2019: 21 gennaio col naso in su

Nella tarda notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019 è attesa l'eclissi...

Lodi vuole l'aeroporto

Come se non esisterroro i mille problemi degli scali milanesi, anche le province limitrofe fanno a gara per presentarsi alla fatidica data del 2015 rinnovate e con nuovi appeal.

Tra queste Lodi che vorrebbe un proprio aeroporto per volare dal Lodigiano verso tutto il mondo, raggiungendo l’America e pure l’Australia. L’associazione Expedite, nata con l'intento di sviluppare iniziative capaci di creare posti di lavoro, sta pianificando il nuovo scalo da un anno. «È un’idea che vorremmo sottoporre all’opinione pubblica spiega il presidente, Pietro Bianchini, titolare del Caffè Torrione nel quartiere Fanfani, un’opportunità che potrebbe essere sfruttata in occasione dell’Expo 2015, molte persone potrebbero visitare il nostro territorio.

Dai comunicati stampa l'idea avrebbe come punto cardine il rispetto per l'ambiente, per ogni albero tolto ne verrebbero piantati due tutto intorno al complesso; anche il parcheggio dovrà essere circondato da alberi. E sempre per il rispetto dell'ambiente, non mancherebbero i pannelli fotovoltaici, che ridistribuirebbero la quantità di energia in eccesso poi ridistribuita su tutta la provincia.
Al momento si tratta solo di un’ipotesi, ma l'occasione ghiotta dell'Expo 2015 lo vorrebbe cantierizzato al più presto.

Vai alla sezione Expo 2015 Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.