Una nuova centrale dell’acqua per Milano

Una nuova centrale dell’acqua per Milano

Dal 4 luglio Milano ha una nuova Centrale dell'Acqua, in via Cenisio 39,...

Cosa fare questo weekend a Milano? 13-15 luglio 2018

Cosa fare questo weekend a Milano? 13-15 luglio 2018

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Milano Latin Festival 2018

Milano Latin Festival 2018

La musica infiamma il palco del Milano Latin Festival per la settimana più...

L'Uomo Bianco Nella Foto - L'incredibile storia di Peter Norman in scena al Castello Sforzesco

L'Uomo Bianco Nella Foto - L'incredibile storia di Peter Norman in scena al Castello Sforzesco

Ho sempre avuto la balzana idea che lo sviluppo di una nazione e del suo...

Visita in Miniera in Lombardia con i bambini

Visita in Miniera in Lombardia con i bambini

La proposta che vi voglio fare con quest'articolo, è quella di fare una...

Politica e finanza: le logiche dei mercati

Politica e finanza: le logiche dei mercati

Politica e finanza, come dovrebbe essere, o Finanza e politica come purtroppo...

Bus e tram di Milano ancora terra di nessuno?

Bus e tram di Milano ancora terra di nessuno?

I mezzi di superficie atm sono ancora pericolosi. E non parlo delle ore...

Ciclovia del fiume Oglio

Ciclovia del fiume Oglio

Ecco una proposta per gli amanti della pedalata panoramica, percorrere i 282...

Harry Potter a Milano o gli studios di Londra?

Harry Potter a Milano o gli studios di Londra?

Babbani di tutta Italia siete pronti? «Harry Potter: The Exhibition», la...

Expo 2015: metropolitana fino a Paullo bocciata

Mi domando come sia possibile credere alla volontà statale di migliorare il territoro con l'occasione dell'Expo quando poi un progetto pronto e con tutti gli ok dei comuni coinvolti, oramai indispensabile, di prolungamento della metropolitana gialla fino a Paullo finisce affossato dalla Corte dei Conti ...
Mi fa piacere che si creino costosissimi nuovi edifici fantascentifici in linea con le nuove direttive di risparmio energetico ma poi dinnanzi ad un progetto che veramente cambierebbe le cose sia dal punto di vista ambientale, di risparmio di combustibile nonchè di qualità della vita per milioni di pendolari.... ci si nasconde dietro ad un dito.

La metropolitana verrebbe sfruttata a pieno e la sua utilità continuerebbe anche dopo l'expo!! 
Che dire... tutti noi pendolari nonchè cittadini ci sentiamo per l'ennesima volta raggirati.
A nulla è valso aprire siti, inviare email, sottoscrivere petizioni online.
Insomma non ci sono parole solo tanta rabbia ed amarezza.

Annalisa Morrone

 

Leggi anche:

Metropolitana di Milano: storia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.