Ricorrenze e festività tradizionali lombarde: gennaio, febbraio, marzo

Ricorrenze e festività tradizionali lombarde: gennaio, febbraio, marzo

Milano e la Lombardia è un territorio da sempre ricco di ricorrenze, feste...

Sfera e Basta è proprio giunto il momento di dire BASTA!

Sfera e Basta è proprio giunto il momento di dire BASTA!

Trapper noto tra i giovani, vincitore di disco d'oro e di platino, poco tempo...

La storia della Befana

La storia della Befana

A essere sincero me lo aspettavo. Cosa? Che anche la Befana, dopo Santa...

Bagno di sale a casa: i benefici

Bagno di sale a casa: i benefici

Il sale, che tutti dovremmo smettere di utilizzare così abbondantemente in...

Tino Scotti: da attaccante dell'Inter al mondo dello spettacolo

Tino Scotti: da attaccante dell'Inter al mondo dello spettacolo

In questo articolo vi voglio parlare di un personaggio milanese che ha fatto...

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 marzo 2019

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 marzo 2019

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Via della Seta: Opportunità o cappio per l'Italia?

Via della Seta: Opportunità o cappio per l'Italia?

Via della Seta. Sembra il titolo di un libro, magari di qualche anno fa. In...

Nel Derby un brutto Milan perde faccia e terzo posto

Nel Derby un brutto Milan perde faccia e terzo posto

Nel derby di domenica 17 marzo il Milan esce con le ossa rotte e ancora una...

Il cabaret del milanese imbruttito. Intervista a Germano Lanzoni

Il cabaret del milanese imbruttito. Intervista a Germano Lanzoni

È con grande curiosità e interesse che abbiamo assistito allo spettacolo di...

Expo 2015: metropolitana fino a Paullo bocciata

Mi domando come sia possibile credere alla volontà statale di migliorare il territoro con l'occasione dell'Expo quando poi un progetto pronto e con tutti gli ok dei comuni coinvolti, oramai indispensabile, di prolungamento della metropolitana gialla fino a Paullo finisce affossato dalla Corte dei Conti ...
Mi fa piacere che si creino costosissimi nuovi edifici fantascentifici in linea con le nuove direttive di risparmio energetico ma poi dinnanzi ad un progetto che veramente cambierebbe le cose sia dal punto di vista ambientale, di risparmio di combustibile nonchè di qualità della vita per milioni di pendolari.... ci si nasconde dietro ad un dito.

La metropolitana verrebbe sfruttata a pieno e la sua utilità continuerebbe anche dopo l'expo!! 
Che dire... tutti noi pendolari nonchè cittadini ci sentiamo per l'ennesima volta raggirati.
A nulla è valso aprire siti, inviare email, sottoscrivere petizioni online.
Insomma non ci sono parole solo tanta rabbia ed amarezza.

Annalisa Morrone

 

Leggi anche:

Metropolitana di Milano: storia

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.