Arriva la casa dell'acqua a Melegnano

LA CASA DELL’ACQUA ARRIVA A MELEGNANO

Il 7 febbraio 2009 TASM Spa e l’amministrazione comunale di Melegnano inaugureranno l’undicesima fontana pubblica.


Anche Melegnano avrà la sua Casa dell’Acqua. Sabato 7 febbraio 2009 alle ore 12.00, presso il Parco di Viale Lombardia, il Sindaco Vito Bellomo e il Presidente di TASM Spa, Tiziano Butturini, inaugureranno l’attesa fontana pubblica da cui è possibile dissetarsi, gratuitamente, con acqua naturale e frizzante refrigerata.

Un piano di aperture, quello intrapreso da TASM Spa, che prosegue con il battesimo dell’undicesima Casa dell’Acqua. Ideate e realizzate dalla Società pubblica partecipata dalla Provincia di Milano e da 24 Comuni a sud del capoluogo lombardo con il sostegno delle amministrazioni locali che le hanno accolte, queste strutture pubbliche si sono rivelate, a poco più di un anno e mezzo dalla loro introduzione nel nostro territorio, un valido ed efficace strumento per rilanciare il consumo dell’acqua della rete idrica e un servizio a vantaggio del cittadino molto apprezzato e utilizzato dalla comunità.

Alcuni dati. I consumi registrati, complessivamente, alle Case dell’Acqua in funzione  confermano il successo riscontrato da queste strutture : 9.762.138 sono i litri erogati su base annua con una media giornaliera di 27.499 litri. Si stima, inoltre, che  una famiglia risparmia circa 300 euro all’anno utilizzando le Case. Bere l’acqua delle fontane significa anche salvaguardare l’ambiente: 6.508.090 sono le bottiglie di cui, in un anno, si è evitato lo smaltimento.

Prossimamente saranno inaugurate le Case di Rozzano Quinto Stampi (Mi), Assago (Mi), Parco dell’Idroscalo di Milano (due strutture), Osnago (Lecco) e San Giovanni Lupatoto (Verona).

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.