Cani al guinzaglio da marzo 2009

Cani al guinzaglio

Il 25 marzo 2009 è entrata in vigore l'ordinanza del ministero della Salute che impone il guinzaglio ai cani nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico.
 
I proprietari dovranno sempre avere una museruola, rigida o morbida, da applicare in caso di potenziale pericolo.
 
Il guinzaglio non deve essere lungo piu' di un metro e mezzo e l'animale dovrà essere affidato solo a persone in grado di gestirlo.
 
La nuova ordinanza introduce anche la responsabilità civile e penale.
"il proprietario di un cane è sempre responsabile del benessere e del controllo del proprio animale, pertanto risponde sia civilmente che penalmente dei danni o lesioni che questi arreca a persone, animali o cose"
Eliminata definitivamente la "black list" in quanto non è possibile stabilire il rischio di una maggiore aggressività dei cani in base alla loro razza o incroci.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.