Il talento di Dudamel in Prova

Il talento di Dudamel in Prova
a favore della Fondazione Casa della carità ONLUS
Teatro alla Scala - Domenica 3 maggio 2009, ore 20.30

Domenica 3 maggio 2009 alle ore 20.30 il prestigioso Teatro Alla Scala sarà sede di una Prova Aperta della Filarmonica della Scala, diretta dal Maestro Gustavo Dudamel e con la partecipazione della soprano Ana María Martínez, in favore della Fondazione Casa della carità ONLUS.

La Prova Aperta rappresenta un appuntamento quanto mai prezioso per gli amanti della musica, un'occasione unica per poter assistere alla magia della nascita di un concerto che vede la presenza di artisti di rinomato talento. Durante la Prova si può infatti assistere al lavoro di costruzione e perfezionamento dell’esecuzione, rendendo così il pubblico davvero partecipe della nascita di un’interpretazione musicale.

Classe 1981, il giovane ed acclamato Maestro venezuelano dirigerà l’orchestra nell’esecuzione della Sinfonia n. 4 in la magg. op. 90 ‘Italiana’ di Felix Mendelssohn-Bartholdy, di cui ricorre il bicentenario dalla nascita, e la Sinfonia n. 4 in sol magg. dell’autore post romantico Gustav Mahler. Durante la Prova sarà presente anche Ana María Martínez, soprano internazionale che ha collaborato in più occasioni con il tenore Plácido Domingo.

Per la terza volta nel solo 2009, la Filarmonica mette a disposizione la propria arte per creare preziosi momenti di solidarietà e dare l’opportunità al grande pubblico di dimostrare il proprio impegno a fianco di chi ha bisogno e dunque sostenere, in questa occasione, la Fondazione Casa della carità ONLUS.

La Casa della carità, fortemente voluta dal cardinale Carlo Maria Martini e inaugurata il 24 novembre 2004, è la struttura di accoglienza diretta da don Virginio Colmegna che ospita, 365 giorni all'anno, 24 ore su 24, chiunque viva situazioni di fragilità, disagio sociale ed emarginazione. La struttura sorge nell’estrema periferia di Milano, una scelta anche simbolica e l’ospitalità che offre ha l’obiettivo di restituire dignità alla persona permettendo di costruire un cammino di reinserimento sociale attraverso la ricerca di un lavoro e di una casa. La Casa promuove inoltre iniziative culturali e si pone come luogo di riflessione sul tema dell’accoglienza e dell’inclusione sociale.

Casa della carità, infatti, gode ormai da tempo della collaborazione di Unidea – UniCredit Foundation per le attività di approfondimento culturale promosse dall’Accademia della carità e per quelle di assistenza, in particolare nei confronti delle comunità Rom.

Inoltre UniCredit Group, major partner della Filarmonica della Scala, è da sempre orientato alla valorizzazione di progetti che favoriscono la condivisione di valori e l'integrazione tra i linguaggi creativi nel rispetto delle radici culturali di ogni realtà.

Biglietti da 5 a 50 euro (esclusi diritti di prevendita). 
Informazioni, prenotazioni e prevendite telefoniche

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.