La grande musica sui Navigli 2009

La grande musica sui Navigli

tra jazz, pizzica, classica e poesia

Da giovedì 2 a domenica 5 luglio, una carrellata di concerti gratuiti dai Navigli di Milano, con esibizioni sull'acqua di popolari band e il violino di Ilya Grubert, alla Villa Castelbarco di Vaprio d’Adda, protagonisti Gianmaria Testa e Alda Merini
E’ sempre più ricco il cartellone di “Estate sui Navigli 2009”, con le nuove  iniziative ad animare l’estate milanese: da giovedì 2 a domenica 5 luglio si alterneranno una serie di eventi musicali che avranno come cornice le amatissime vie d’acqua della città, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Naviglio e, superate le mura cittadine, la splendida Villa Castelbarco a Vaprio d’Adda.

La ‘quattro giorni’ musicale prende il via giovedì 2 alle ore 20.00, sul Palco in Via Scoglio di Quarto (Naviglio Pavese), dove torna a esibirsi la Bocconi Jazz Business Unit, jazz band ufficiale dell'Associazione Musica in Bocconi, con musicisti di caratura internazionale. Il sestetto eseguirà brani che attraverso la storia del jazz passando per lo swing, il bebop, l'hard bop e le principali forme di contaminazione, proponendo anche in chiave jazz alcune delle più celebri colonne sonore di film e telefilm degli anni ‘60-‘70 quali James Bond, Batman, Charlie’s Angels, Star Trek e altre ancora.

Venerdì 3, alle ore 21.00, sarà invece un battello sul Naviglio Grande, che farà tappa al ponte di Via Valenza, a Vicolo dei Lavandai e Alzaia Naviglio Grande 4, a ospitare gli Sciacuddhuzzi, il primo gruppo di pizzica salentina nato fuori dal Salento, apprezzato e seguitissimo a Milano e nel Nord Italia. La band, che schiera tra le proprie file Filippo Giordano, direttore artistico di “Estate sui Navigli 2009”, proporrà un repertorio frutto di stravaganti ed appassionanti indagini di carattere etnomusicologico e di ricercate contaminazioni con altri generi e tradizioni musicali popolari.

Per gli amanti della musica classica l’appuntamento è Sabato 4 alle ore 21.00, presso Santa Maria delle Grazie al Naviglio, in Alzaia Naviglio Grande 34: la suggestiva atmosfera della chiesa si legherà in un’ideale connubio con le melodie dei “Virtuosi delle corde” grazie al violinista Ilya Grubert e al chitarrista Claudio Piastra, pluripremiati musicisti di fama internazionale che eseguiranno brani di De Falla, Paganini, Rossini, Schubert.

Domenica 5, alle ore 20.00, si torna sul Naviglio Pavese: il Palco in Via Scoglio di Quarto ospiterà il concerto della Twenties Tunes Traditional Band, che riproporrà il jazz classico dei ruggenti anni ’20 e ’30, con i cavalli di battaglia dei grandi Louis Armstrong, Bix Beiderbecke e Red Nichols. La grande padronanza della tecnica strumentale e gli swinganti head arrangements del sestetto ricreeranno lo spirito ed il drive delle più note band che segnarono quell’indimenticabile epoca del primo jazz.

Lasciando per un attimo le sponde delle suggestive vie d’acqua milanesi, “Estate sui Navigli” si porta a Vaprio d’Adda, per l’ultima tappa di “Suoni Naviganti”, rassegna proposta da Sottolaluna e Navigli Lombardi s.c.a.r.l. in collaborazione con il Comune di Vaprio d’Adda. La magnifica Villa Castelbarco sarà la location d’eccezione per le due serate che ospiteranno poeti e jazzisti di altissimo livello.

Sabato 4 Luglio, dalle ore 21.30, Gianmaria Testa in duo con Gabriele  Mirabassi, un concerto che sembra un dialogo fitto tra due voci, quella di Gianmaria e quella del clarinetto di Mirabassi. Tra le note e le parole delle canzoni si fanno spazio i testi di alcuni grandi poeti: Erri De Luca, Wisława Szymborska e molti altri. Domenica 5 Luglio, a partire dalle 21.30, sarà di scena “Rasoi di seta”, uno spettacolo di poesia in musica che vedrà lo chansonnier Giovanni Nuti presentare i 21 brani-poesie, tra cui 9 inediti, scritti appositamente per lui da Alda Merini, eccezionalmente presente per l’occasione.

Gli appuntamenti di Villa Castelbarco sono ad ingresso gratuito previo ritiro del biglietto presso l’ Ufficio Cultura del Comune di Vaprio d’Adda fino a Venerdì 3 luglio e saranno accompagnati dall’ itinerario enogastronomico “DiVino Jazz”.


* * *

Programma  2 – 5  Luglio


Giovedì 2 Luglio,


20.00 - Palco in Via Scoglio di Quarto (Naviglio Pavese): Bocconi Jazz Business Unit


Venerdì 3 Luglio,


21.00 - Battello in Alzaia Naviglio Grande: Sciacuddhuzzi


Sabato 4 Luglio,


21.00  Santa Maria delle Grazie al Naviglio, Alzaia Naviglio Grande 34: “Virtuosi delle corde” con Ilya Grubert e Claudio Piastra.


Domenica 5 Luglio,


20.00 - Palco in Via Scoglio di Quarto (Naviglio Pavese): Twenties Tunes Traditional Band

 

 * * *


Sabato 4 Luglio,  Vaprio d’Adda


21.30  - Villa Castelbarco: Gianmaria Testa e Gabriele Mirabassi in duo


Domenica 5 Luglio,  Vaprio d’Adda


21.30  - Villa Castelbarco: “Rasoi di Seta”: Giovanni Nuti canta Alda Merini


  con la partecipazione straordinaria di Alda Merini


Per ritirare i biglietti:

Mercoledì 1, Giovedì 2 e Venerdì 3 luglio

presso Comune di Vaprio – Ufficio Cultura (Orario: 9.00 – 12.00)

Piazza Cavour, 26 – Vaprio d’Adda

Sabato 4 e Domenica 5 luglio

Info Point

Villa Castelbarco – Vaprio d’Adda

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.