Giorgio Canali al Circolone di Legnano

UNO DEI MASSIMI ESPONENTI DEL ROCK ‘COLTO’ ITALIANO PRESENTA IL SUO ULTIMO DISCO “NOSTRA SIGNORA DELLA DINAMITE”

Il concerto di Giorgio Canali al Circolone di Legnano è la seconda ‘Canapa Nights’ targata Canapa Eventi, agenzia di produzione e promozione di eventi musicali/culturali, costola della Canapa Dischi, etichetta discografica dei Punkreas. Nuovo e articolato progetto musicale, dotato di una forte connotazione indipendente e socialmente impegnata, Canapa Eventi produrrà alcuni interessanti artisti della nuova scena musicale italiana oltre a organizzare concerti in noti locali di Milano e dintorni come lo stesso Circolone e come il Magnolia di Segrate, fiore all'occhiello della cultura milanese.

Giorgio Canali è uno di quei personaggi che non può essere messo in discussione: una carriera importante, ormai ventennale, insieme ad alcune delle formazioni più rappresentative della storia del Rock italiano dai CCCP e i CSI, passando per il progetto comune con Giovanni Lindo Ferretti e i precedenti compagni "riuniti" nei PGR, fino ad una carriera solista arrivata al quinto lavoro discografico.Tutte "avventure" in cui Giorgio si è distinto per capacità artistiche e incredibile passione. Negli ultimi tempi Canali si è dedicato al progetto solista con la sua band di sempre (per quanto riguardo i suoi solo project): i Rossofuoco. Ma nell’ultimo anno è stato “mentore” della nuova realtà della musica italiana: Le Luci Della Centrale Elettrica, seguendone in toto la produzione del disco e le esibizioni live. Un talento, quello di Canali in sede di composizione e produzione, evidente in questi anni: un esempio su tutti, il disco d’esordio dei Verdena è stato firmato da lui.

Il quinto capitolo della sua discografia “Nostra Signora della dinamite” è uscito nella primavera 2009: un album, per dirla con le parole di Rockol: “tagliente, diretto, sporco, ma anche dolce e con un retrogusto d’amore. Il rock del nuovo Canali, un personaggio che non le manda di certo a dire, ma che in questo caso lascia qualche spazio in più anche alle ballate”.
Oltre a Canali, al Circolone si esibisce la formazione rock wave Hikobusha (il nome deriva dalla psicopatologia giapponese), quartetto varesino da poco fuori con l’album ‘Dinosauri’ molto apprezzato da pubblico e critica, un disco seducente, scuro e orchestrale che sovrappone l’amore per i Portishead ai campionamenti della migliore Mina.

Circolone: via San Bernardino, 12 - Legnano (MI) | Open h 21 | € 7

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.