Billy Talent e Silverstein in concerto

Billy Talent e Silverstein, l’emo-core canadese sbarca a Milano!

Billy Talent e Silverstein, due gruppi cult per tutti gli appassionati del genere emotional metalcore e post hardcore, si riuniscono a Milano per un’unica imperdibile data italiana il 3 dicembre 2009 ai Magazzini Generali.

I Billy Talent sono un gruppo canadese nato nel 1993 col nome di Pezz. La Band ha assunto il nome attuale nel 1999 (prendendolo a prestito da un personaggio del romanzo “Hard core logo” di Michael Turner) ed ha pubblicato il primo full lenght, dal titolo “Watoosh!”, in maniera totalmente indipendente.
Il gruppo esisteva da quasi un decennio quando ha iniziato ad avere successo; i BT cominciano la loro carriera come una qualunque band liceale e rimangono sulla scena underground dell'indie rock di Toronto fino al 2001 quando Benjamin Kowalewicz (voce del gruppo), grazie a contatti con la Warner Music, ha portato il gruppo in sala di registrazione. Da quel momento arriva il successo e si susseguono 2 album: ‘Billy Talent’ e ‘Billy Talent II’. Il quartetto parte quindi per vari tour in giro per il mondo e partecipa anche al famoso Rock Am Ring festival tedesco. Ottengono un enorme successo in Germania, dove arrivano al sold-out nelle arene con un pubblico di 10.000 persone e superano le vendite di band come i Green Day. Nel 2007 esce ‘666’, raccolta di performance live dei loro brani di maggior successo.

Il terzo disco ‘Billy Talent III’ - che sara’ presentato in Italia proprio il 3 dicembre, a Milano - è prodotto da uno dei più noti e richiesti producer rock Brendan O’ Brien che, solo in questo periodo, ha prodotto, tra gli altri, “Black Ice“ degli Ac/Dc e “Backspacer“ dei Pearl Jam.
Dal punto di vista del genere musicale, i Billy Talent vengono spesso considerati “emo”, mentre il loro genere viene da loro definito ‘unico’ e non etichettabile. Il loro sound può essere considerato come un mix tra melodic hardcore, pop punk, punk revival e alternative rock.

I Silverstein sono una band emotional metalcore proveniente dall'Ontario e si sono formati nel 2000. Il nome della band è stato preso dal famoso autore di libri per bambini Shel Silverstein. Dopo essersi separati alla fine del 2008, si sono riuniti nuovamente nel 2009 e, dopo pochi mesi, è uscito il loro quarto album, “A Shipwreck in the Sand”.
I Silverstein vengono spesso identificati semplicemente come una band post-hardcore ma sia le loro influenze musicali dichiarate, sia il loro stile, li hanno fatti diventare col tempo esponenti dell'emotional metalcore, sotto-genere dell'emo, nato dall'unione di post-hardcore, trash metal ed ovviamente emo. La band stessa ha dichiarato senza problemi, in diverse interviste, di appartenere al genere emo.


Open h 19 | Start h 20 | € 18 + d.d.p. | Billy Talent: Start h 21.45
Magazzini Generali: via Pietrasanta, 14 Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.