I Fascinescion della Mutua in concerto

i fascinescion della mutua
live @ associazione culturale LA SCHEGGIA – via dolomiti 11 – Milano
sabato 19 dicembre – ore 20:00

I Fascinescion della Mutua, nascono da diverse esperienze musicali tutte legate alla scena musicale underground della città di Milano. El Ferrari cantava nei Drop the I, el Dondina suonava la chitarra negli Homoplastik, ed assieme al Parolin calcava i palchi con Anna & the Psychomen, mentre el Speciani suonava la chitarra nei Deloreans.
La band si riunisce una volta all’anno per un unico concerto nel mese di dicembre in onore del Santo Patrono.
I vari membri sono accomunati dall’amore per Milano e per le sue espressioni culturali non solo in ambito musicale, ma anche nella scrittura e nella cinematografia anni settanta in cui Milano era set d’eccellenza.
La ripresa e l’uso del dialetto milanese, non come spunto meramente campanilistico e becero, bensì come strumento culturale di confronto e di affascinante recupero della storia recente della città, accomuna e spinge i Fascinescion della Mutua verso la loro personalissima ricerca musicale e
artistica in senso lato.
Partendo dalle canzoni della vecchia mala milanese, la ligera, e passando
per i grandi classici della canzone dialettale di artisti come Svampa e Jannacci, il repertorio dell’orchestra spazia nei trent’anni della storia milanese che partono dal primo dopoguerra e si esauriscono agli inizi degli anni settanta.
I Fascinescion rappresentano una singolare opportunità di fare un salto nel passato, in chiave assai moderna e attuale, riprendendo il filo conduttore della satira milanese, spesso dimenticata o volutamente archiviata troppo in fretta.
Durante la serata ci sarà spazio per la presentazione del libro “noir” MILANO MUTA e verranno  proiettati filmati della Milano anni ’60 e ’70 prodotti per l’occasione dall’eclettica orchestra; il tutto sarà farcito da un aperitivo di specialità meneghine.
In sintesi: andì a da’ via el cü!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.