La Lombardia che arriva

LA LOMBARDIA CHE ARRIVA

Il road show che presenta nei 12 capoluoghi di provincia lombardi le opere infrastrutturali e le bellezze turistiche della Lombardia.

Tappa conclusiva: Milano | Piazza Duomo
Inaugurazione: venerdì 18 dicembre 2009 | ore 11.30

Orari: venerdì 18 dicembre | 13.00 – 19.00
sabato 19 e domenica 20 dicembre | 10.00 – 19.00


Dopo 11 tappe nei capoluoghi lombardi, oltre 30.000 visitatori in tutte le province, l’incontro con centinaia di ospiti e rappresentanti degli enti locali, volge al termine il suo lungo tour de “La Lombardia che arriva”. Milano rappresenta, infatti, il clou della manifestazione e conclude un road show di successo durato tre mesi, che ha incontrato il favore delle istituzioni e dei cittadini lombardi.

L’inaugurazione avrà luogo alle ore 11.30 di venerdì 18 dicembre, nella tensostruttura realizzata in Piazza Duomo, e vedrà la presenza del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, del Vicesindaco di Milano On. Riccardo De Corato, dell’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Lombardia, Raffaele Cattaneo e dell’Assessore regionale ai Giovani, Sport, Turismo e Sicurezza, Pier Gianni Prosperini.

Pensato per presentare ai cittadini le nuove infrastrutture - già realizzate, in progetto o in cantiere, che Regione Lombardia sta approntando per corrispondere alla crescente domanda di mobilità, in vista di EXPO2015 - l’evento promuove l’impegno dell’ente, con un progetto di comunicazione ambizioso, nella forma e nei contenuti. SA.SA. Eventi&Comunicazione, ideatrice, realizzatrice e coordinatrice della manifestazione, ci ha creduto fin dall’inizio, forte anche di 8 edizioni di “Ottagono” realizzate in Galleria Vittorio Emanuele. La società milanese, che da oltre 15 anni opera nel settore degli eventi speciali, ha trovato in ARPANet un partner ideale per la realizzazione del Plastico Metavisuale.

Lo strumento sofisticato abbina un plastico - che sovverte ciò che di “solito” e tradizionale ha un plastico - a un filmato digitale in alta definizione. Dalla proiezione sulla superficie 3D nascono effetti visivi veramente “speciali”, che sorprendono e coinvolgono lo spettatore. Un mezzo di comunicazione che non esisteva, ad alto contenuto tecnologico e grazie al quale è possibile veicolare contenuti multimediali di diversa natura. Video, ortofoto, rendering e animazioni digitali, una colonna sonora originale e una voce narrante, per uno spettacolo unico ed emozionante.

I temi trattati sono stati individuati da SA.SA. Eventi&Comunicazione con la collaborazione di Regione Lombardia, patrocinante l’evento. La buona riuscita è stata garantita dalla stretta collaborazione con gli Assessorati di Raffaele Cattaneo e Pier Gianni Prosperini, che hanno lavorato per mostrare a tutti i cittadini una Lombardia che “non è un libro dei sogni, ma è già una realtà”. 

La formula trovata da SA.SA Eventi&Comunicazione valorizza il rapporto pubblico privato, poiché è basata sulla cooperazione sinergica tra istituzioni e aziende. In prima linea nell’operazione di informazione e comunicazione – e rigorosamente in ordine alfabetico – vi sono infatti le imprese, di natura privata, pubblica o partecipata, che sono direttamente e indirettamente coinvolte nei lavori per l’attuazione delle principali infrastrutture sul territorio regionale.

Nella “tre giorni” dedicata all’evento, tutti i milanesi sono invitati a scoprire l’innovativo plastico metavisuale in Piazza Duomo, che sarà visitabile con orario continuato, dalle 10.00 alle 19.00 di sabato e di domenica (venerdì dalle 13.00, subito dopo l’inaugurazione).
All’esterno della struttura, potranno ammirare una mostra fotografica su pannelli, dedicata alle bellezze paesaggistiche delle 12 province lombarde, divenute ora più “vicine” grazie ai nuovi collegamenti infrastrutturali.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.