Arrestato l'assessore Prosperini

prosperiniMilano, 17/12/2009 Arrestato Pier Gianni Prosperini

Brutta vicenda per l'assessore regionale allo sport e al turismo della Regione Lombardia Pier Gianni Prosperini, arrestato in diretta tv per una presunta tangente assieme al proprietario di Odeon TV Lagostena Bassi.

Le accuse sono di turbativa d'asta, corruzione e truffa relativamente alla pubblicità mandata in onda su Odeon Tv.

La celebre frase colorita di Prosperini contro gli immigrati aveva fatto il giro del mondo «Possono rimanere in Italia solo coloro che condividono i nostri valori e osservano le nostre leggi. Te se minga d’accord? Camel e barcheta e te turnet a ca’»
Invece di Babbo Natale e le sue renne quest'anno a casa Prosperini è arrivata la Guardia di Finanza con i Cammelli!!

Ma chi è Pier Gianni Prosperini? Per chi non lo conoscesse consigliamo la visione del seguente video.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.