Troppa volgarità in tv

Certo che dalla comparsa dei reality in tv si è assistito ad un graduale peggioramento sia del palinsesto televisivo che del linguaggio utilizzato nei talkshow, telefilm e programmi in genere

Sono di norma i vaffa, sdoganati anche dalle canzonette di Masini, per passare a bestemmie e bestiate di ogni tipo. Comportamenti che poi i gruppi giovanili fanno a gara per replicare, consci che atteggiandosi in quel modo tali personaggi sono diventati vip agognati, rincorsi dal successo, anche se effimero, e agognati da migliaia di fans.

E' questo quelle che vogliamo insegnare ai nostri figli? Non meravigliamoci poi che crescendo assimilino comportamenti come quelli del "grande fratello" o copino le litigate furibonde di "amici" poco amichevoli e dimentichino invece i veri valori della vita.

La società odierna si allontana via via dalla "Casa del Mulino Bianco" per addentrarsi sempre piu' in una "Casa del Grande Fratello" dove non si comprende bene se chi lo guardi o chi vi partecipi sia più fuori dal mondo, ma probabilmente è solo la società che involve.

Fa specie inoltre che ci si abitui, giorno per giorno, a queste volgarità e che solo il rimbrotto di uno "straniero" mi abbia fatto notare come nel suo paese nei film e in tv in genere le volgarità siano per lo piu' bandite.

In Italia invece è di moda vedere sproloquianti ed ignude mignotte in tv. 

Ebbene si, ci sono cascato anch'io.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.