MayLive Exodus 2010 Milano

Nel MayLive Exodus 2010 di Don Mazzi
vince l’Ambiente

Aria, Acqua, Terra, Fuoco: ecco i protagonisti
del mese di appuntamenti di Exodus
nel Parco Lambro di Milano

Fondazione Exodus Onlus di Don Antonio Mazzi organizza la 7ª edizione del MayLive: un mese di eventi musicali, sportivi, culturali e di intrattenimento, dedicati a bambini, giovani, adulti e famiglie  alla “riconquista” del Parco Lambro in nome dell’Ambiente


Milano, 20 aprile 2010. Aria, Acqua, Terra, Fuoco: saranno i quattro elementi della Natura i veri protagonisti del MayLive Exodus 2010, il mese di appuntamenti organizzato dalla Fondazione Exodus Onlus di Don Antonio Mazzi nel Parco Lambro di Milano.

“Ho deciso di dedicare l’edizione di quest’anno del MayLive all’Ambiente. – afferma Don Antonio Mazzi, Presidente della Fondazione Exodus Onlus - È stata una scelta non casuale, perché alla base di tutto c’è l’idea di cominciare un percorso di educazione ambientale all’interno delle mie comunità. E come fare a non porre attenzione alla natura che ci circonda per uno come me e i miei ragazzi che viviamo all’interno di un parco da più di 25 anni ?”.

DOMENICA 09 MAGGIO – “IL FANTALAMBRO” – Tema Acqua
Parco Lambro - Area skatepark – ingresso da via Feltre


L’annuale Kermesse si aprirà proprio con un appuntamento dedicato ai più piccoli, nella giornata dedicata alla mamma.
Nell’area antistante lo Skate Park del parco sarà allestito un vero e proprio villaggio della fantasia attrezzato, il “Fantalambro”.

Tante le attrazioni: lo spettacolo interattivo “I Pirati dei Caraibi” (previsto alle ore 11.00 e alle ore 16.00) traghetterà lo spettatore attraverso le avventure dei coraggiosi bucanieri del mar dei caraibi.

E poi un vero e proprio festival della magia con le esibizioni del Mago Sereno, di Lilian, the Queen of Flowers, il Mago Acquarello, dal set di “Solletico” , dal Portogallo il Mago Serip e da Gardaland Magic Alan .

E poi l’affascinante e suggestivo spettacolo del Gran Capo Takahoma, nativo indiano della tribù Sioux, che accoglierà grandi e piccini nella sua tenda e racconterà loro leggende dell’antico west.
Arricchiranno la giornata tanti laboratori creativi ispirati dal tema della giornata, l’Acqua e le sue magie: Un arcobaleno in bottiglia, Un regalo per la mia mamma, I Galeoni dei pirati, Harry Potter School, Il Cappellaio Matto, La bottega della Magia, Giochiamo con la sabbia. E ancora, truccabimbi e sculture di palloncini.

E per chi volesse vivere il Parco più appieno, “porta la tua bicicletta rotta nel parco, ti aiutiamo a riparala e ti insegniamo come fare!”, grazie ai laboratori di meccanica della bicicletta “Bicisicura” di Ciclobby e poi tutti alla scoperta del Parco Lambro accompagnati delle Guardie Ecologiche Volontarie.

Tutti le attrazioni sono gratuite. Il “Fantalambro” apre alle 10.30 e chiude alle 19.30.


DOMENICA 16 MAGGIO – “IL CIRCO MAZZI” – Tema Fuoco
Parco Lambro - Area Ex Capanna dello Zio Tom


“Mi ha sempre affascinato il modo del circo – afferma Don Mazzi - Forse perché il circo è un’avventura itinerante, perché ha sempre una nuova città da raggiungere, perché vive gli umori i sapori, gli odori della strada, perchè unisce artisti da tutte le parti del mondo che condividono tutto, applausi e sacrifici, stupori e cadute, forse solo perché gli artisti del circo sono un po’ folli e randagi come me. E i miei ragazzi”.

Da qui l’idea di accogliere tra gli appuntamenti del Maylive Exodus 2010 una nuova avventura, il “Circo Mazzi”. Sarà una giornata dedicata espressamente alle arti circensi con un percorso interattivo creato per tutti: da 0 a 99 anni tutti potranno diventare per un giorno saltimbanchi, mangiafuoco, clown e trapezisti. Questo grazie ai maestri e artisti de La Piccola Scuola di Circo di Milano.

Il tema della giornata non poteva essere che il Fuoco. E per restare in tema, ma nel pieno rispetto degli animali, sarà riproposto il richiestissimo Battesimo del Pony. E ancora laboratori creativi nell’area Circo dei Colori.

E poi, alle ore 17.00 il parco si animerà della musica e delle atmosfere “crossover” di Aco Bocina. La contaminazione musicale è la base stessa del suo stile: “La mia musica – racconta Aco – è un viaggio virtuale attraverso paesaggi suggestivi tra Balcani, Andalusia, Grecia e Paesi Arabi”

Tutti le attrazioni sono gratuite. Il “Circo Mazzi” apre alle 10.30 e chiude alle 19.30.

 

DOMENICA 23 MAGGIO – “LA FESTA DELLA MUSICA” – Tema Aria
Parco Lambro - Area Ex Capanna dello Zio Tom


Nella giornata dedicata all’Aria, l’elemento principe non può che essere la musica, anima nella programmazione del Maggio di Exodus.
Un appuntamento ancora più importante quest’anno, perché voluto per non dimenticare il caso di inquinamento doloso del Fiume Lambro.

Il concerto del Maylive Exodus 2010 vuole essere una vera e propria kermesse musicale per lanciare un messaggio: “Salvi…amo il Lambro”. Dalle 16.00 si alterneranno sul palco cantanti e gruppi famosi ed emergenti non solo per un concerto, ma per un evento di sensibilizzazione per non dimenticare il caso di inquinamento doloso del fiume Lambro di pochi mesi fa.

Anche in questa domenica, sin dalla mattina si potranno sperimentare i laboratori creativi legati al tema dell’Aria: Girandole e Ventagli, Aereoplani: Dalla carta al cielo, Fai volare il tuo aquilone realizzato in collaborazione con l’Associazione Aquilonisti Settimo Cielo.


Il concerto e le animazioni sono gratuiti. La giornata apre alle 10.30 e chiude alle 19.30.

DOMENICA 30 MAGGIO – “UN PARCO DI GIOCHI E DI RISATE” – Tema Terra
Lambro - Area skatepark – ingresso da via Feltre


Una domenica all’insegna del gioco e della risata.

Questo appuntamento vedrà il Parco Lambro trasformarsi in una vera e propria ludoteca all’aperto, con la possibilità di scoprire, sperimentare, cimentarsi con giochi da tavolo classici, di ultima generazione, grazie alla collaborazione della ludoteca “La Città del Gioco”.
Inoltre, gli autori, gli illustratori, i produttori di giochi da tavoli dell’Area Autoproduzione e Angelo Porazzi Games giocheranno assieme a grandi e piccini, li accompagneranno nella costruzione del proprio gioco da tavolo.

E poi una nuova disciplina sportiva internazionale: Ultimate, il Gioco da Tavolo dedicato all’Ultimate Freesbee, disciplina nata nei campus americani alla fine degli anni ’60 e che in questa giornata sbarcherà anche nel nostro Parco Lambro. Dal tavolo al prato, dal prato al tavolo. Tutto da provare.

E dalle 17.00 le risate sono assicurate grazie ad alcuni comici provenienti da Zelig, Le Iene e Central Station, che porteranno in scena un divertentissimo spettacolo di cabaret.

L’Associazionme Party Volontario animerà la giornata con spettacoli e clownerie. Imperdibili i numerosi laboratori creativi dedicati al tema della Terra: L’orto sulla carta, Modelliamo la creta, Corone e gioielli da Re e da Regina, Fiori di carta,
Dipingo la mia Terra.

MERCOLEDI’ 09 GIUGNO – “CONVEGNO SULL’AMBIENTE”
Parco Lambro - sede Exodus – viale Marotta, 18

In linea con il tema del Maylive Exodus 2010 abbiamo voluto realizzare un convegno sull’Ambiente: “Fiumi d’Italia come custodi della Biodiversita’”, organizzato in collaborazione con alcuni partners strategici come il Parco della Valle del Lambro.

L’evento è in corso di definizione, rispetto ai relatori e le tematiche specifiche che saranno affrontate. Perché non vuole essere solo un convegno, ma un tavolo di confronto tra istituzioni pubbliche e private, associazioni di settore, mondo della cultura, del giornalismo e ovviamente i privati cittadini, su una tematica di così stretta attualità.

APPUNTAMENTI INFRASETTIMANALI

Nell’ottica di raggiungere il maggior numero di persone possibile e di avvicinare i ragazzi al Parco, come luogo vivibile, fruibile in serenità, abbiamo pensato di offrire alcuni momenti di “Form…Azione” ai bambini e ai ragazzi che frequentano la scuola elementare, media e superiore dell’area limitrofa al Parco Lambro.

Per questo la Fondazione Exodus ha previsto dei momenti di formazione e contatto con la natura e con se stessi tramite la creazione di un Laboratorio di burattini per classi di scuola elementare e per tutti gli altri,  Scopriamo il Tesoro Verde, un percorso didattico nel Parco in collaborazione con Guardie Ecologiche Volontarie.

Il MayLive Exodus 2010 ha ottenuto la sponsorizzazione della Regione Lombardia e il Patrocinio del Comune di Milano - "Famiglia, Scuola e Politiche Sociali".


UN GEMELLAGGIO IMPORTANTE: ITALIA - HONDURAS

Quest’anno il “MayLive Exodus” del Parco Lambro di Milano è gemellato con il “Mayo de Vivir – Ojos Abiertos”, promosso da Educatori Senza Frontiere - Exodus in Honduras (Casa Juan Pablo II). “Spero sia il primo di una lunga serie di gemellaggi tra le sedi italiane e le esperienze internazionali di Exodus – afferma Don Mazzi - . Perché mi piacerebbe che il MayLive diventasse un’avventura per tutti!”

 

COME RAGGIUNGERCI:

MM2 Udine - ingresso da via Feltre; MM2 Crescenzago, bus 55 – ingresso da Via Cazzaniga, trav Via Rizzoli.
Il Parco Lambro è chiuso alla circolazione delle auto la domenica.
Parcheggio più vicino: Cimitero di Lambrate.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.