Zelig al Parco Lambro 2010

MayLive Exodus 2010
METTI UNA LUDOTECA AL Parco Lambro

Una domenica tutta da giocare e da ridere con La Citta del Gioco, l’Area Autoproduzione, Angelo Porazzi Games e i comici di Zelig,  Central Station e Saturday Night Live

Milano, 24 maggio 2010: Dopo il grande successo del Concerto per il Fiume Lambro, il Maylive Exodus 2010 porta nel verde dell’omonimo Parco un doppio divertimento per una domenica di giochi e di risate, doppie ovviamente.

Grazie alla collaborazione con La Citta del Gioco, l’Area Autoproduzione, Angelo Porazzi Games, al Maylive Exodus sbarcheranno divertentissimi giochi da tavolo per grandi e piccini. Niente di preconfezionato o di già visto, ma solo la libera fantasia di talentuosi inventori e illustratori che hanno creato giochi originali, unici nel loro genere e che promettono di catapultare chi vorrà giocare in un mondo di avventure indimenticabili.

Saranno proprio gli autori, gli illustratori, i produttori di giochi da tavolo dell’Area Autoproduzione e Angelo Porazzi Games a giocare assieme a grandi e piccini, li accompagneranno nella costruzione del proprio gioco da tavolo. Una sfida continua tra carte, dadi e pedine.

E tra le attrazioni in scatola ci sarà pure un invitato speciale, uno sport che viene da lontano e che sbarcherà sui tavoli all’ombra del Parco Lambro: Ultimate, il Gioco da Tavolo dedicato all’Ultimate Freesbee, disciplina nata nei campus americani alla fine degli anni ’60. Dal tavolo al prato, dal prato al tavolo. Tutto da provare.

Il Parco Lambro per un giorno diventa un Parco di… Risate:

Nell’ultima domenica di Maggio il Maylive Exodus ci offrirà Un Parco di Risate (inizio ore 16.30): direttamente dai palcoscenici dei cabaret e teatri milanesi i comici di Zelig, di Colorado Cafè e di Central Station rapiranno per due ore i presenti in un turbinio di risate senza fine.

Uno spettacolo brillante in un crescendo di risate, trainato e condotto da Giorgio Zanetti, la Suor Letizia di Zelig. E allora, ecco i protagonisti:

Giorgio Zanetti: C’è solo una suor Letizia nel cabaret italiano. E quella imperturbabile e distaccata suora è lui. Da anni impegnato in teatro e davanti alle telecamere nazionali, Giorgio Zanetti è un poliedrico attore cabarettista. “Trampolinato” come comico da “Beato tra le donne” passa presto nelle mani di Enrico Bertolino e al suo storico “Convenscion”. Prima di trasformarsi in Suor Letizia calca la scena addirittura di due soap opera italiane, ma la consacrazione l’ha avuta soprattutto grazie a Zelig (versione “Circus” e “Off”) che lo fa conoscere al grande pubblico. Una simpatia innata, accentuata se corredata di abito talare, finto ovviamente, ma con risate più che reali.


Luca Klobas: Gianluca Clobaz, in arte Luca Klobas, veneziano della Giudecca nasce artisticamente nel 1983 quando frequenta, per un biennio, la scuola teatrale di commedia dell’arte dell’Avogaria. Artista versatile, dalla presenza scenica di forte impatto, nella sua carriera, ha affrontato prove da attore di diverso tipo, dimostrandosi un professionista all’altezza di ogni situazione.
La sua comicità, scritta e agita, si nutre degli aspetti grotteschi della società italiana alternando uno sconcertante e paradossale realismo al più estroso nonsense, e traducendosi in personaggi insoliti, prodotti di un presente lucidamente sezionato.


Alessio Parenti: Da una parte all’altra del sipario. La sua passione per l’intrattenimento nasce con l’attività di clown volontario nelle corsie dei reparti di pediatria. Appena diciottenne diventa autore e attore di diversi spettacoli di cabaret, compresi targati Laboratorio Zelig. La consacrazione, dietro la macchina da scrivere e davanti alle telecamere, l’ha avuta come ospite e autore di “Buona la prima” del duo Ale e Franz e nel nuovo programma di Chiambretti “Saturday Night Live”. Una carriera appena iniziata per risate assolutamente garantite. Provare per credere.

Christian Calabrese: I misteri della divulgazione parascientifica messi alla gogna. Insulse scoperte spacciate per vere e sogni di grandezza di un presentatore che deve tenere alto il mistero e con esso l’audience. Questo è Christian Calabrese e la sua “Linea di Confine”, parodia di un certo tipo di televisione moderna portata al successo dal programma Central Station, show comico prodotto e trasmesso dal canale satellitare Comedy Central, della piattaforma di Sky, in onda anche sul canale musicale di MTV. Un viaggio paranormale nei meandri della risata. Semplicemente imperdibile.


Gianmarco Cornolti: Se nel Parco Lambro si sentisse la voce di Beppe Grillo sarebbe sicuramente lui. Ma non “lui” in senso genovese, ma “lui” in senso bergamasco, Gianmarco Cornolti è infatti un talentuoso attore proveniente dal capoluogo lombardo. Comico e imitatore, non soltanto del noto collega ligure, ma anche della biondissima Mara Venier, del criptico Luca Giurato e di altre note personalità del grande schermo. È figlio adottivo del Laboratorio Comico Ridi ‘n Bergamo organizzato dagli attori Omar Fantini e Paolo Casiraghi (Colorado café/Central Station) a cui prendono parte comici professionisti provenienti dalle trasmissioni Central Station, Colorado Café, Zelig, Le Iene e Saturday night live.

 

La ludoteca del MayLive Exodus si arricchisce anche di tanti laboratori creativi ispirati al tema della Terra


Come ogni appuntamento del MayLive Exodus, per tutta la giornata, saranno presenti coloratissimi e simpatici laboratori creativi ispirati al tema della Terra: tra carta crespa, cartoncini, pennarelli, creta, ortaggi… si potrà libero sfogo alla fantasia!

E per allietare la giornata fin dal mattino di risate e colori non potremo che farci coinvolgere dalle imperdibili animazioni  e spettacoli di clownerie dell’Associazione Party Volontario.

Un mercatino di prodotti biologici e solidali, inoltre, farà da cornice all’intera giornata.

L’evento si svolgerà dalle 10.30 alle 19.30 nel Parco Lambro – Area Skatepark, antistante a Via Feltre – Milano.

Tutte gli spettacoli e gli eventi sono a ingresso libero (gratuiti)

Il MayLive Exodus 2010 ha ottenuto la sponsorizzazione della Regione Lombardia e il Patrocinio del Comune di Milano - "Famiglia, Scuola e Politiche Sociali".

 

COME RAGGIUNGERCI:

 MM2 Udine - ingresso da via Feltre; MM2 Crescenzago, bus 55 – ingresso da Via Cazzaniga, trav Via Rizzoli.
 Il Parco Lambro è chiuso alla circolazione delle auto la domenica.
 Parcheggio più vicino: Cimitero di Lambrate.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.