Parco Forlanini

Il Parco Forlanini si trova in prossimità di Viale Forlanini, di fronte all'aeroporto di Linate.  E' caratterizzato da un lago artificiale di 850.000 metri quadrati.
Qui si tengono gare di canottaggio nazionali e internazionali. Nell'area dell'Idroscalo di Milano si trovano ristoranti, bar, piscine, campi da tennis, bocce, campo di calcio, e discoteche all'aperto.

parco forlaniniIl Parco, progettato dagli architetti Mercandino e Beretta, ed inaugurato nel 1970 ha ampi prati, filari di alberi, viali e vialetti. Nel lato nord est del parco Forlanini si trova il laghetto Salesina che viene alimentato sia da acque di falda che meteoriche.
Sulle sponde del laghetto è presente un’abbondante vegetazione di latifoglie, ottimo habitat sia per pesci che uccelli acquatici.
Il Parco include anche un gruppo di cascine, in parte abitate e acquisite dal Comune. Sul lato nord verso via Corelli si trovano: la Cascina Villalanda, la Cascina Case Nuove e la Cascina Cavriana, antico nucleo rurale di cui si hanno notizie dal 1014 e di proprietà fino agli anni ’70 dell’Ospedale Maggiore. Si può infatti ancora vedere l’emblema dell’Ospedale, la colomba col ramoscello d’ulivo, su di un portico seicentesco a tre arcate. Sul lato ovest sono presenti la Cascina Taverna, la Cascina Casanova e il Mulino Codovero.
Poco più a sud della Cascina Cavriana, c’è la Cascina Sant’Ambrogio: un nucleo rurale che ha inglobato i resti di una piccola chiesa romanica tardo trecentesca, di cui si conserva la parte absidale.
Nel 2002 è stato inaugurato il bosco dei faggi che ricorda le 118 vittime del disastro aereo di Linate del 8 ottobre 2001.

Accessi: viale Forlanini, viale Corelli, viale dell’Aviazione, via Fratelli Baracca, via Taverna
Mezzi pubblici: bus 38 – 73

Vedi tutti i Parchi di Milano

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.