Festa di San Biagio

festa san biagioLa festa di San Biagio, martire protettore della gola per la nota leggenda secondo cui avrebbe guarito miracolosamente un bambino che stava soffocando a causa di una lisca di pesce, si celebra il giorno dopo la Festa della Candelora a Milano.

San Biagio è invocato come protettore per i mali della gola e il 3 febbraio viene effettuato il rito della "benedizione della gola", compiuto con due candele incrociate.

A Milano per San Biagio c’è anche la tradizione, tipicamente meneghina, di mangiare un pezzo di panettone rimasto dal Natale e appositamente conservato, come gesto propiziatorio contro i mali della gola e raffreddori.

In onore del santo vi è anche una sua statua posizionata su una guglia del Duomo di Milano.

Detto milanese:

San Biàs a l’ te presèrve la góla da
i rèsche de pèss e da töt ol rèst

(San Biagio ti preservi la gola dalle lische
di pesce e da tutti i malanni)

Leggi anche:

San Biagio

Panettone di San Biagio: il 3 febbraio

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.