Festa delle donne 2011 allo Stadio

festa donnaSanSiro si tinge di rosa per celebrare le donne

L'8 marzo la Sala Executive dello stadio Meazza, dalle 10 fino a sera, diventerà il centro di attività e intrattenimento per una festa all’insegna di sport, benessere e divertimento. In programma corsi di avviamento al running, yoga, corpo libero e autodifesa con istruttori professionisti
Milano, 2 marzo 2011 – Martedì 8 marzo, lo stadio Meazza si tinge di rosa e apre i cancelli per celebrare le donne. Dalle 10 fino a sera la Sala Executive di San Siro diventerà il centro di attività e intrattenimento per una Festa della Donna all’insegna di sport, benessere e divertimento. In programma corsi di avviamento al running con Lucilla Andreucci (ex atleta vincitrice della Milano City Marathon), yoga, corpo libero e autodifesa con gli istruttori di American Contourella. Nel pomeriggio lezioni di trucco e acconciatura con i professionisti di Avon e Severgnini e musica jazz a cura degli Amici della Musica di Milano. Dalle 21 alle 23 musica dal vivo con Gianni Pettenati, Donatello, Giampieretti e il Bandiera Gialla Show e fino alle 2 di notte dj set con Andrea e Michele di Radio Deejay. Dalle 10 alle 18 le signore potranno visitare gratuitamente il Museo dello Stadio con i cimeli di Milan e Inter e la nuova sezione multimediale. Per i bambini sarà allestita un’area gioco e intrattenimento.

Fuori dallo stadio la Festa della Donna si svolgerà anche nelle piscine di Milanosport che offrirà alle sportive l’ingresso gratuito al nuoto libero e nella Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani dove, dalle 18 alle 20, si potrà assistere gratuitamente ad “Anima Mundi”, letture teatrali dedicate a due figure femminili: Lina Merlin, partigiana e primo senatore donna della Repubblica, e Paola Bianchetti Drigo, una delle voci più
importanti della narrativa del primo Novecento.

L’iniziativa “Stadio in Rosa” è promossa dall’Assessorato allo Sport e Tempo libero in collaborazione con il Consorzio San Siro 2000, American Contourella, Avon, Severgnini, Radio Dee Jay e Amici della Musica Milano. Oggi, nella Sala Stampa di Palazzo Marino, l’assessore Alan Rizzi, con il presidente di Milanosport Mirko Paletti e gli altri protagonisti della giornata, ha presentato l’iniziativa.

“L’anno scorso abbiamo festeggiato l’8 marzo alla Fabbrica del Vapore – ha ricordato l’assessore Rizzi – con tre giorni di iniziative ispirate alla creatività e all’arte con mostre, laboratori, incontri e un concerto di un’orchestra sinfonica tutta al femminile. Quest’anno abbiamo scelto come temi conduttori lo sport e il benessere scegliendo lo stadio San Siro, un luogo tipicamente maschile, che per un giorno si tingerà di rosa con iniziative per le donne dalla mattina a tarda notte. A queste si
aggiungeranno lo spettacolo Anima Mundi nella Sala del Grechetto della Sormani e l’ingresso gratuito per le donne in tutte le piscine di Milanosport”.

Il programma delle attività

Stadio G. Meazza, Sala Executive, dalle 10 alle 2 di notte:
Stadio in Rosa
- dalle ore 10 alle 18 visite gratuite al Museo dello Stadio per tutte le donne e baby parking con intrattenimento e giochi per bambini;
- dalle ore 10 alle 12.30 corsi gratuiti di yoga, corpo libero e autodifesa in collaborazione con American Contourella;
- dalle ore 13 alle 14 corso di “corsa” con la maratoneta Lucilla Andreucci, con Planet Sport e Avon;
- dalle ore 15 alle 18, pomeriggio dedicato alla bellezza con le acconciature offerte dai professionisti di Severgnini e le lezioni di trucco di Avon;
- dalle ore 18 alle 19 “A qualcuno piace caldo”, musiche jazz degli anni '50 eseguiti da Elisabetta Prodon (voce) accompagnata da Fabio Gorlier (pianoforte) ed Enrico Ciampini (contrabbasso). Iniziativa a cura degli Amici delle Musica di Milano;
- dalle ore 19.30 alle 20.30 buffet;
- dalle ore 21 alle 23 musica dal vivo con Gianni Pettenati, Donatello, Giampieretti e il “Bandiera Gialla Show”;
- dalle ore 23 alle 2, per coinvolgere il pubblico più giovane, Dj Set con Andrea e Michele di Radio Deejay.

Biblioteca Palazzo Sormani, Sala del Grechetto, dalle 18 alle 20 Readings teatrali “Anima Mundi” - Ingresso libero Letteratura delle Donne, riduzione drammaturgica e regia di Ombretta De Biase

In programma:

LA GUERRA di LINA, omaggio a Lina Merlin Dal libro “La mia vita” di Lina Merlin; Giunti, Firenze 1989
Con:  Elena Colella, Fabrizio Caleffi, Annamaria Indinimeo, Cristina Filippini, Serena Fuart, Raffaella Gallerati, Liana Granato, Donatella Massara, Laura Modini.

TANGO (1904) novella di Paola Bianchetti Drigo Con: Alda Capoferri, Attilia Cozzaglio, Simona Cosentino, Elena Fanari, Serena Fuart, Raffaella Gallerati, Donatella Massara, Laura Modini, Luciana Tavernini.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.