Natale 2011 a piazza Portello

IL NATALE A PIAZZA PORTELLO: un salto in TRENTINO
Dal 25 Novembre al 31 Dicembre 2011 a Milano, i mercatini natalizi del Trentino tra prodotti tipici ed eventi speciali

Piazza Portello si veste di luci per il Natale.
Dal 25 Novembre al 31 Dicembre 2011 Piazza Portello, con gli Artigiani Trentini, presenta il MERCATINO di NATALE.
Tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00, ingresso libero, si torna a vivere la magica atmosfera del Natale. Nelle 19 casette in legno, caratteristiche della cultura Trentina allestite in Piazza Portello, si potranno assaggiare specialità gastronomiche tipiche e acquistare oggetti d’artigianato e decorazioni.

Piazza Portello si trasforma per Natale regalando ai cittadini un’atmosfera di festa tra luci, colori ed eventi speciali per i cittadini. Un viaggio in Trentino, in cui i protagonisti saranno i prodotti certificati tipici della Regione. Miele, grappe e confetture insieme ad oggettistica in legno o ceramica, giocattoli ecologici, addobbi natalizi in vetro fino alle classiche stoffe ricamate.
Nel cuore della città dello shopping, ci sarà anche il vero simbolo del Natale: un grande albero innevato e magicamente illuminato sotto il quale, da Mercoledì 7 Dicembre a Venerdì 18, si potranno donare giocattoli nuovi e usati per l’iniziativa di solidarietà “Dona un giocattolo.. a chi ne ha bisogno”. Anche quest’ anno, infatti, sarà presente la grande raccolta di giocattoli, che verranno donati per Natale ai bambini di 19 Istituti Milanesi. Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Quest’ anno, inoltre, un ricco programma di eventi e manifestazioni animerà ulteriormente i mercatini, in occasione delle aperture festive:

Domenica 27 Novembre, il “Coro del corpo di Polizia Municipale di Trento” ripropone le antiche melodie trentine della tradizione natalizia
Domenica 4 Dicembre, “Le favole di Dina”: davanti ad una tavola golosamente apparecchiata con le prelibatezze tipiche della stagione invernale, Dina, signora trentina “senza tempo e senza età”, racconterà a tutti i bambini una storia fatta di “bontà”.
Inoltre dalle 10.00 alle 18.30, l’ultimo appuntamento del 2011 di Scambiolibro, l’iniziativa realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla famiglia, Scuola e Politiche Sociali del Comune di Milano. Per questa occasione Scambiolibro diventa anche “Dona un libro”: ogni piccolo lettore, infatti, potrà portare un libro,     scambiarlo con un altro a propria scelta oppure decidere di donarlo in beneficenza ai bambini meno fortunati.
Mercoledì 7 e Giovedì 8 Dicembre, “Burattini e Marionette a Piazza Portello”: un insolito palcoscenico, un’Ape Car, per lo spettacolo di marionette che reciteranno antiche fiabe natalizie
Domenica 11 Dicembre, “Il dizionario di Babbo Natale”: spettacolo di “teatro d’attore”, basato sulla partecipazione del pubblico. Il Natale raccontato in chiave ironica, attraverso le folli avventure della Professoressa Natalova, alle prese con elfi burloni e renne indomabili
Domenica 18 Dicembre, “…Si faceva una volta”: in scena abili artigiani, vestiti e truccati secondo le antiche tradizioni del Trentino, che sveleranno trucchi e tecniche segrete dei mestieri di una volta. A cura dell’Associazione culturale S’CIAP. 

PiazzaPortello, tra via Papa, via Traiano e via Grosotto (zona Certosa) è formato da cinque edifici con negozi e un ipermercato con uffici. I blocchi sono separati da percorsi pedonali: strade porticate che confluiscono in una piazza centrale coperta da un’avveniristica vela di alluminio di forma trapezoidale e sospesa su pilastri. A differenza di un classico centro commerciale, chiuso verso l’esterno e percorso al suo interno da “strade” e “piazze” che solamente simulano un’esperienza urbana, Valle immaginò una struttura aperta all’esterno, ma con strade protette dal traffico, che evocano gli spazi commerciali delle vera città, in cui sono mescolati grandi magazzini, boutique, uffici, bar e ristoranti. Ogni pezzo è caratterizzato da una propria individualità data da variazioni nelle altezze degli edifici e dei porticati, dalla diversa distribuzione interna e degli elementi a vetro e opachi.
Terminato nel 2005, l’aggregato commerciale pensato come tessuto urbano e non come oggetto a sé stante, costituisce elemento di connessione con la città esistente.

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI