Vigile spara, muore cileno

Nuovo episodio di violenza nel pomeriggio di ieri 13 febbraio 2012 nella periferia di Milano tra via Orbetello e via Pusiano dove un residente chiama la Polizia Locale dopo aver visto una rissa.

All'arrivo della Polizia locale la rissa tra sudamericani degenera e compaiono armi da fuoco.

I due agenti chiedono rinforzi via radio e arrivano altre 4 pattuglie, i due ragazzi entrano e scappano in auto, un altra volante della Polizia Locale dopo pochi minuti intercetta l'auto ad alta velocità sulla via Crescenzago in contromano e tenta di fermarla.

L'auto arriva al civico 100 dove una volta speronata dall'auto della Polizia Locale, i due ragazzi si danno alla fuga per i giardinetti mentre gli agenti della Polizia locale tirano fuori la pistola di ordinanza e sparano dei colpi.

Uno dei ragazzi sudamericano spaventato prende una pistola di sua proprietà e la rivolge verso i due agenti i quali sparano e colpiscono il complice Marcello Valentino Gomez Cortez, cileno di 29 anni che muore poco dopo. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.