• Home
  • ARTE
  • “Gattoni Animati” in mostra al Wow

“Gattoni Animati” in mostra al Wow

“Gattoni Animati”, una mostra dedicata agli amati felini
“Gattoni Animati” è la mostra allestita in questi giorni allo Spazio Wow all’interno del Museo del Fumetto di Milano e interamente dedicata ai gatti dei cartoni animati e non solo.
Da Felix fino ad Hello Kitty passando per Silvestro, Tom e lo Stregatto. Il percorso espositivo parte proprio da Felix, il gatto creato nel 1919 dalla mano di Otto Messmer e Pat Sullivan. Tra i gatti presenti all’interno della mostra troviamo grandi personaggi dei cartoni animati affiancati da altre figure feline minori e meno note ma ugualmente amate dal pubblico di ogni età.
La galleria di immagini ci presenta così Garfield , gli Aristogatti, il saggio Zorba, amico della gabbianella che non riusciva a volare, Grattachecca, Figaro (il piccolo micio di Pinocchio), Torakiki e Micia di Hello Spank, Giuliano, il micione goloso di Kiss me Licia, Doraemon e Birba, fedele gatto del malvagio Gargamella cacciatore di Puffi.
Accanto alle riproduzioni grafiche degli amati felini  è possibile ammirare anche filmati, disegni originali, albi, poster e gadget, album di figurine, statuette, poster e una splendida galleria di 50 manifesti cinematografici originali provenienti dall’archivio dell’Associazione Atelier Gluck Arte.  Tra le chicche ci sono anche i rodovetri originali della sigla di Superclassifica Show con Oscar, il Supertelegattone al quale prestava la voce l'imitatore Franco Rosi.
L’esposizione si avvale di diverse e prestigiose collaborazioni che hanno contribuito a rendere la mostra unica arricchendola di testimonianze uniche. Grazie alla collaborazione con “Lo Zecchino d’Oro” si possono inoltre vedere i film animati realizzati per accompagnare alcuni celebri brani come “44 Gatti”, “Volevo un gatto nero” e “Il gatto puzzolone”.
I visitatori avranno la possibilità di vedere anche  un video che altro non è che un montaggio, appositamente realizzato, dei Caroselli più belli della tv con protagonisti i gatti. Il video è stato realizzato grazie alla Fondazione Cineteca Italiana.
Infine non poteva mancare il contributo della Walt Disney che attraverso la The Walt Disney Company Italia ha messo a disposizione della mostra le tavole originali della storia “Dalla parte sbagliata”, scritta da Tito Faraci e disegnata da Paolo Mottura e pubblicata su Topolino nel 1998 in cui Topolino salva la vita all’acerrimo nemico Pietro Gambadilegno.
Una mostra dedicata ai più piccoli ma capace di affascinare e divertire anche gli adulti appassionati di fumetti e cartoni che hanno per protagonisti i simpatici amici a quattro zampe.
In occasione della mostra i volontari di Mondogatto, associazione Onlus che si occupa di randagismo, raccolgono offerte o cibo in scatola da regalare ai mici meno fortunati, per tutti i visitatori questo potrebbe essere un modo per dimostrare amore per gli amati gatti.

WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano
Viale Campania, 12 - Milano
Info: 02 49524744 - www.museowow.it
Ingresso Intero 5,00 euro, Ridotto 3,00 euro
Dal martedì al venerdì: dalle 15.00 alle 19.00.
Sabato e domenica: dalle 15.00 alle 20.00.
Lunedì chiuso.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.