Scatti di LaChapelle in mostra

lachapelleFotografia: gli inediti scatti di LaChapelle in mostra alla Galleria Robilant + Voena

Il celebre fotografo David LaChapelle è protagonista a Milano di una mostra che espone una serie di insolite nature morte. Insolite perché il geniale artista generalmente ama stupire con immagini eccentriche, ritraendo star del  mondo della musica e dello spettacolo trasformandole in icone appariscenti e colorate.

“Earth Laughs in Flowers” è la mostra che espone gli inediti scatti dell’artista americano. L’esposizione, inaugurata lo scorso 16 febbraio,  è  allestita presso la Galleria d’arte Robilant + Voena e di certo riserva una particolare sorpresa agli estimatori dell’arte di LaChapelle. Le opere esposte infatti  sono una serie di stampe in formato maxi che ritraggono piante, frutta e fiori tra cui rose, tulipani, gigli e calle. Si tratta di foto che rendono i soggetti così morbidi e delicati da sembrare dipinti. Per realizzare queste foto infatti l'artista ha usato luci basse, lunghi tempi d'esposizione e fumo; il tutto conferisce alle immagini un suggestivo effetto pittorico.
La mostra è ospitata dalla Galleria d'arte Robilant+Voena di Londra che ha trovato il suo spazio anche qui in Italia, a Miano in Via Fontana 16 e presenta la mostra “Earth Laughs in Flowers” in contemporanea nella capitale inglese. Le inedite opere presentate a Milano sono state realizzate tra il 2008 e il 2011 e si discostano nettamente dai soggetti delle immagine surrealiste e barocche realizzate solitamente dall’artista ma resta in ogni caso la voglia di stupire, osare e provocare lo sguardo dell’osservatore. Così lungo il percorso espositivo, che si compone di dieci foto di circa 180 x 130 cm, oltre ai vasi con i fiori tra i soggetti ritratti si trovano anche assorbenti, farmaci e carta igienica in “Deathless winter flower”. E poi ancora vagine, barbie e banane in “The Lover Flower”, la bandiera americana che prende fuoco tra pasticcini e palloncini a festa, in “America Flower” e infine maschere, frutta e ritagli di riviste per adolescenti in “Springtime flower”.
I soggetti sono dunque le nuove nature morte della società contemporanea, con il suo nuovo lavoro  LaChapelle ha voluto indagare il rapporto dell’uomo moderno con la natura, un rapporto ormai quasi perduto ma che andrebbe recuperato.
La mostra a Milano è l’occasione per riscoprire un artista dall’indiscusso talento, riconosciuto ed incoraggiato anche dal padre della Pop Art Andy Warhol. La carriera di LaChapelle vanta una lunga serie di successi, negli anni ha fotografato moltissime celebrità Courtney Love, Pamela Anderson, Angelina Jolie, Madonna, Tupac Shakur, Elizabeth Taylor, Uma Thurman, Marilyn Manson e Paris Hilton, solo per citarne alcuni. L’artista si è cimentato anche dietro la macchina da presa e ha girato videoclip di successo per cantanti del calibro di Amy Winehouse, Moby, Elton John, Whitney Houston e molti altri. L’esposizione è visitabile gratuitamente fino al 24 marzo prossimo.

“Earth Laughs in Flowers” - David LaChapelle
Galleria Robilant + Voena, via Fontana 16
16 febbraio- 24 marzo 2012
Da lunedì a sabato: dalle ore 10 alle ore 18

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.