Stefano Accorsi in Furioso Orlando

furioso orlandoStefano Accorsi  all’Elfo Puccini con “Furioso Orlando”

Fino al prossimo 25 marzo, al Teatro Elfo Puccini di Milano , Stefano Accorsi è il protagonista di Furioso Orlando - Ballata in ariostesche rime per un cavalier narrante.

Si tratta di uno spettacolo liberamente tratto dall'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Il celebre volto del cinema italiano dunque presta il suo talento al teatro. L’attore, diretto dal regista Marco Baliani, recita al fianco di Nina Savary che si esibisce anche come cantante e musicista.

Accorsi così torna a calcare il palcoscenico a cinque anni di distanza da Il dubbio di Sergio Castellitto. Nella nuova pièce l’attore si confronta con il tema centrale dell’opera ovvero l’amore, rappresentato come un sentimento gioioso ma anche sfortunato, doloroso e furioso appunto.

Lo spettacolo ha debuttato al teatro milanese lo scorso 20 marzo. Il celebre poema di Ariosto racconta di Orlando, cavaliere giusto e nobile che diventa folle per amore. La storia infatti è ambientata durante la l’invasione della Francia di Carlo Magno da parte dei musulmani guidati da Agramante; protagonisti della scena sono gli amori tra Orlando, paladino di re Carlo, e Angelica e tra la guerriera cristiana Bradamante e il cavaliere saraceno Ruggiero. L’amore di Orlando però non è ricambiato dalla bella Angelica che invece è innamorata del saraceno Medoro ed è questo che condurrà il cavaliere cristiano alla pazzia.

L'Orlando Furioso è un poema cavalleresco di Ludovico Ariosto pubblicato nella sua edizione definitiva nel 1532. Il regista Baliani ha curato anche l’adattamento teatrale portando a termine un’impresa mirabile dovendo confrontarsi con un poema composto da ben 46 canti in ottave per un totale di 38.736 versi. Il poema intreccia le vicende dei vari protagonisti che compongono un’opera imponente e dal fascino immortale. Accorsi veste i panni dei vari protagonisti del poema di Ariosto per raccontarne le gesta, così come le passioni e le debolezze. Sulla scena Nina Savary invece canta e suona dando voce alla ai sentimenti e alla coscienza femminile dell’opera.

Stefano Accorsi si conferma un attore brillante e versatile, i prossimi impegni infatti lo porteranno in tv con la fiction “Il Clan dei camorristi” e un’altra per Sky su Tangentopoli. Sul grande schermo invece l’attore bolognese sarà protagonista di “Terza categoria”, film del giovane esordiente Dabiele Zucca. Intanto fino a domenica c’è tempo per andare a teatro e vederlo calarsi nei panni degli impavidi e sfortunati cavalieri di Ariosto.

Furioso Orlando

Ballata in ariostesche rime per un cavalier narrante

Teatro Elfo Puccini

20 - 25 marzo 2012

Regia e adattamento teatrale di Marco Baliani

Con Stefano Accorsi e Nina Savary

Disegno luci Luca Barbati

Scene Bruno Buonincontri

Costumi Alessandro Lai

Produzione Nuovo Teatro / Teatro Stabile dell'Umbria

Foto di Pino Le Pera

Sala Shakespeare

mar-sab: 20:30 / dom: 16:00

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.