Pasqua 2012 e la cultura

appuntamenti culturali pasqua 2012Pasqua 2012: Gli appuntamenti culturali di Milano.

Manca meno di una settimana a Pasqua e anche quest’anno durante le festività, il Mibac - Ministero per i beni e le attività culturali - ha confermato l’apertura straordinaria di Musei e mostre per Domenica 8 e Lunedì 9 Aprile.
Palazzo Reale sarà la meta più ambita con all’interno 3 importanti esposizioni:

• “‘Tiziano e la nascita del paesaggio moderno”. 18 febbraio – 20 Maggio.
 La mostra si presenta in cinquanta capolavori che spiegano l’invenzione del paesaggio moderno nella pittura veneta del Cinquecento. Non solo Tiziano ma anche Bellini, Giorgione, Veronese, Bassano, Lotto e Tintoretto saranno i protagonisti di questa imperdibile esposizione, che attraverso varie tappe storiche, ci porta a conoscere il Paesaggio così come lo dipingevano gli artisti di quel tempo.

• “La Transavanguardia”
 Prorogata fino al 22 aprile, questa mostra ripercorre, in occasione dell’Unità d’Italia, il movimento artistico italiano riferito alla produzione degli artisti Chia, Clemente, Cucchi, De Maria e Paladino.

• “Dario Fo Lazzi sberleffi e dipinti” aperta fino al 3 giugno.
La mostra è costituita da  oltre 400 opere, dalle pitture a olio su tela dei primi anni, fino ai monumentali acrilici più recenti; E sarà lo strumento per comprendere fino in fondo il linguaggio espressivo di Fo.

Un'altra interessantissima tappa è il PAC - Padiglione d’Arte Contemporanea.
Qui sarà possibile assistere alla mostra, o meglio all'esibizione, di Marina Abramovic: Esibizione basata  sulla sua personalissima performance art che ogni volta durerà 90 minuti e saranno gli stessi spettatori a esserne coinvolti da protagonisti.
Ricordiamo che lo Spazio Oberdan propone a chi non l’avesse ancora visitata, l’imperdibile  mostra:
 ‘Gustav Klimt, disegni intorno al fregio di Beethoven‘.

I musei civici (Musei del Castello Sforzesco, Gam – Galleria d’arte Moderna, Museo di storia naturale, Museo del Risorgimento, Acquario civico, Museo Archeologico, Antiquarium, Museo studio Francesco Messina) saranno aperti la domenica di Pasqua con orario consueto, mentre il Lunedì dell’Angelo rimarranno chiusi. Unica eccezione è il Museo del novecento che sarà aperto anche il pomeriggio di lunedì 9 dalle ore 14,30 alle 19,30.

Per quanto riguarda gli appassionati di musica invece, l’appuntamento è lunedì 9 aprile alle ore 16.00 presso l’Auditorium di Milano in largo Gustav Mahler.

Nel giorno di Pasquetta  l’Orchestra Brocca e il gemello Ensemble Vocale, diretti rispettivamente dai milanesi Ruben Jais e Gianluca Capuano, tornano con un altro grande classico della tradizione della Verdi: l’Oratorio di Pasqua (Osteroratorium) di Johann Sebastian Bach. (info e prenotazioni: 02.8338940/2/3)
Biglietti: Euro 25,00/17,50/10,00

I milanesi rimasti in città nel periodo pasquale, quindi non correranno certo il rischio di annoiarsi e avranno, anzi, l’imbarazzo della scelta.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.