Come tenersi in forma a Milano

in forma gratis a Milano“Riduci il girovita in un giro d’orologio”: percorso vita per la città di Milano

Volete mantenervi in forma ma non siete disposti a spendere soldi per la palestra? In generale vi annoia l’idea di correre senza una meta sul tapis roulant o di scendere su e giù da uno step insieme ad una ventina di persone sudate? Quando prendete la metropolitana preferite fare le scale piuttosto che prendere le scale mobili?

Allora fare un salto uno di questi giorni in Porta Genova potrebbe essere una buona, anzi ottima, idea. La piazza della stazione e alcune zone limitrofe (come parte di via Tortona e l’inizio di via Vigevano) sono state infatti tappezzate di volantini blu inneggianti lo slogan “La Città della Salute” e che invitano a seguire un percorso vita adattato alla città.

Gli esercizi da svolgere sono in tutto sei e sono rappresentati da omini stilizzati – quelli dei cartelli stradali, per intenderci – che si destreggiano abilmente nel saltare da una striscia all’altra, correre alla fermata successiva dell’autobus se esso è in ritardo oppure salire e scendere dalle scale ripetutamente.

I cartelli indicano sia come svolgere l’esercizio anche per iscritto che il tempo di salute guadagnato, ma quello che maggiormente li caratterizza è la simpatica ironia con cui sono stati realizzati. Per esempio l’esercizio numero cinque, che indica di saltare di striscia in striscia mentre si attraversa la strada, è stato denominato “Squat del rappresentante” e descritto nel seguente modo: “Per chi ha bisogno di saltare da un appuntamento all’altro”. L’esercizio numero due è invece lo “Spinning del manager” che è “Per chi non sopporta il caos dei mezzi pubblici” ed è stato attaccato ovunque fossero legate delle biciclette. Il “Jogging del reporter” è il numero uno e consiglia “Se l’attesa supera i 10 min. corri fino alla prossima fermata”. Ma il più divertente è forse il numero tre, ovvero lo “Step della fashion victim”, perfetto “Per giornate di shopping sfrenato”, che consiglia di “Salire e scendere i gradini per 5 volte”, dove quelli citati sono i ripidi gradini delle scale verdi del soprapassaggio che si utilizza per arrivare da Porta Genova in via Tortona – e percorrerli più volte può essere di certo un vero toccasana per la salute.

In sostanza, è stato creato un vero e proprio percorso che in poche e semplici mosse insegna attraverso le voci delle diverse persone che popolano la città di Milano, alcune pratiche che possono aiutare a fare un po’ di sport sfruttando i diversi aspetti che compongono la città.

In ogni caso, indipendentemente dal fatto questa sia una campagna pubblicitaria o educativa, bisogna riconoscere che è stata ben architettata e che potrebbe anche essere divertente provare a seguire i suoi consigli e, perché no, questo forse potrebbe davvero aiutare a mantenersi in forma.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.