Venerdì 6 aprile al Cinema

titanicNelle sale cinematografiche venerdì 6 aprile sarà riproposto "Titanic", in versione 3d, il capolavoro di James Cameron, a un secolo di distanza dalla vera, storica tragedia del transatlantico, affondato il 15 aprile del 1912.

Il Titanic salpato dal porto di Southampton il 10 aprile, sarebbe dovuto approdare a New York se alle 23 e 40 del 14 aprile non fosse entrato in collisione con un iceberg. In poche ore la più bella e grande nave del mondo calò a picco nelle gelide acque oceaniche, dove trovarono la morte 1523 persone mentre soltanto 705 furono tratte in salvo. In questa cornice storica e drammatica, si muovono i personaggi del film americano con le loro storie personali e le loro emozioni private. Rose (interpretata da Kate Winslet) è una giovane aristocratica la cui famiglia è caduta in disgrazia per colpa del padre ormai defunto e la cui madre, Ruth Dewitt Bukater (Frances Fisher), preme perché sposi Cal Hockley (Billy Zane), un uomo ricco che si occuperà di loro. Rose, pur di liberarsi da tutte le imposizioni che la soffocano, è pronta a suicidarsi. Sta dunque per gettarsi dalla nave quando Jack (Leonardo DiCaprio) la salva. Così Rose e Jack si incontrano e la loro storia d’amore ha inizio.

"Piccole bugie tra amici" è invece una commedia francese, diretta da Guillaume Canet, con François Cluzet, Marion Cotillard, Benoît Magimel, Gilles Lellouche. 
Un gruppo di amici parte per la programmata vacanza nonostante uno di loro, Ludo, sia ricoverato in ospedale per un incidente in moto. Si ritrovano tutti ospiti a casa della villa di Max - a Cap Ferret, sulla splendida lingua di terra che si estende verso l’oceano Atlantico - e la vacanza, per nulla serena, darà alla vera natura di ognuno occasione per rivelarsi. 

"Pollo alle prugne" film drammatico la cui produzione è francese e tedesca. Mathieu Amalric, Edouard Baer e Maria de Medeiros sono diretti da Vincent Paronnaud e Marjane Satrapi. 
La storia si svolge a Theran, alla fine degli anni ’50, Nasser Ali ne è il protagonista. L’uomo è un violinista, è sposato e ha dei figli. La moglie lo abbandona, in seguito perde il suo violino. L’uomo, vinto dalle avversità, si ritrae nella sua memoria e si lascia morire. Qui viene affrontato il dolore della perdita di chi abbiamo amato e non abbiamo più accanto, di ciò che saremmo potuti essere e non potremo mai più sperimentare.  good as you

"Good as You" è una commedia italiana di Mariano Lamberti. Gli attori Enrico Silvestrin, Daniela Virgilio, Elisa Di Eusanio, Lucia Mascino interpretano le vicissitudini di uomini e donne tra tradimenti, lavori, amori omosessuali, sentimenti confusi e briosità. Il film deriva da una commedia di Roberto Biondi.

"L’amore liquido" è un lavoro italiano di Maro Luca Cattaneo. Stefano Fregni, Sara Sartini, Simonetta Solder, Martina Capannini danno vita al dramma di Mario, un quarantenne che vive insieme a sua madre reduce da un ictus, fa lo spazzino e soffre di pornodipendenza. La sua quotidianità, noiosa e povera di affetti, viene un giorno stravolta dall’incontro con Agata, una ragazza madre.

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.