Picasso a Palazzo Reale

mostra picasso milanoPicasso: 200 opere in mostra a Milano, dal 20 Settembre 2012 al 13 Febbraio 2013.
Sarà inaugurata a il 20 settembre prossimo, a Palazzo Reale, la mostra “Pablo Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano, Palazzo Reale e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE.

Un grande ed atteso ritorno quello del pittore spagnolo, che permetterà al pubblico italiano di ammirare alcuni dei suoi capolavori più famosi provenienti direttamente dal Museo Nazionale Picasso di Parigi;
Il museo Parigino, infatti, in occasione dei lavori di ristrutturazione che lo terranno chiuso per alcuni mesi, ha accettato di far compiere un giro del mondo ai suoi inestimabili tesori, come  “La Celestina” (1904), “Uomo con il mandolino” (1911), “Ritratto di Olga” (1918), “Due donne che corrono sulla spiaggia” (1922), ”Paul come Arlecchino” (1924), “Ritratto di Dora Maar” e “La supplicante” (1937).
Quella di settembre sarà la terza mostra di Picasso realizzata a Milano, dopo quella, storica del 1953 e dopo quella del 2001. Ma facciamo un tuffo nel passato…
1953: Siamo nell’immediato dopoguerra, quando le macerie sono ancora calde; Il pittore spagnolo con la sua arte libera e moderna diventa l’espressione di una civiltà che rinasce dopo aver corso il rischio di essere totalmente cancellata. In quell’anno, per volere del partito comunista, vengono organizzate due esposizioni, una alla Galleria d’arte moderna di Roma e l’altra al palazzo Reale di Milano, questa raccoglierà 200mila visitatori. Un successo straordinario favorito anche dalla presenza di Guernica.
Ad essere presa come modello, quindi, non è solo la sua produzione artistica, ma è il personaggio "Picasso". In quel periodo infatti Picasso si era chiaramente opposto alla dittatura (Sogno e Menzogna di Franco, gennaio 1937) e aveva denunciato gli orrori della guerra (Guernica, aprile-giugno 1937). Durante i difficili anni della occupazione tedesca, egli rifiutò di essere accondiscendente nei confronti del nemico nonostante questo, dopo l'armistizio del 1940, avesse cercato di instaurare con lui dei buoni rapporti.
Ora, con questa grande antologica che copre tutte le fasi più significative della sua produzione artistica, Milano celebra il ritorno del grande artista, dedicando alla storica esposizione del '53 e a  'Guernica' una sezione speciale nella stessa Sala delle Cariatidi, con immagini, lettere e carteggi originali.
La mostra è curata da Anne Baldassari, riconosciuta a livello internazionale fra i più importanti studiosi di Pablo Picasso e direttrice del Musée National Picasso di Parigi, dove è conservata la più grande collezione al mondo delle opere dell’artista spagnolo.
20 Settembre 2012 – 13 Febbraio 2013
Palazzo Reale – Milano.
“Pablo Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”

Prezzi biglietto:
€ 9,00 intero
€ 7,50 ridotto: Minori dai 6 ai 18 anni, studenti fino ai 26 anni, visitatori oltre i 65 anni.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.