Visita del Papa a Milano

papa a MilanoEra dal lontano 1984 che un pontefice non veniva in visita a Milano, quando Giovanni Paolo II venne  in Lombardia per la commemorazione di San Carlo Borromeo, quattro secoli dopo la sua morte.

Pare che Benedetto XVI abbia espresso il desiderio di visitare la città e  vi rimarrà per ben 3 giorni , periodo particolarmente lungo per una visita del Papa in Italia, che sembra sottolineare l'aspetto internazionale dell'evento.

Il Santo Padre arriverà Venerdì pomeriggio all'aeroporto di Linate, e subito dopo andrà a tenere un discorso in piazza Duomo. La stessa sera invece assisterà  al concerto diretto dal maestro  Daniel Baremboim al teatro La Scala. Dopo  le Lodi che celebrerà l'indomani mattina con i religiosi e le religiose,  alle ore 11 si terrà l'incontro con i cresimandi, allo stadio di San Siro. Incontro che solitamente verrebbe presieduto solo dall'arcivescovo. Momento molto importante sarà invece la Messa solenne che si svolgerà in Curia, dove il Papa incontrerà le autorità civili  «un'occasione per il Papa di illuminare la mission di Milano nel mondo» citando le parole  del Cardinale Angelo Scola. Alle 20:30 incontrerà invece le Famiglie a Bresso e reciterà l'Angelus. Chiunque fosse interessato all'evento,  l'ingresso è ovviamente gratuito, ma per un minimo di sicurezza, bisogna registrarsi presso la propria parrocchia. Altra notizia  importante è che per l'occasione verrà inaugurata la prima tratta della linea M5 della metropolitana  e che tutto il legno che sarà impiegato per il palco all'aeroporto di Bresso, verrà utilizzato per realizzare successivamente panchine per il parco Nord. Pare scontato quindi che in un periodo di crisi, la visita del Pontefice si adegui  ad una nuova  politica di sobrietà e di ecosostenibilità.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.