• Home
  • ARTE
  • Viaggio in Italia – Omaggio a Luigi Ghirri

Viaggio in Italia – Omaggio a Luigi Ghirri

mostra Viaggio in ItaliaAncora una volta il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo porta a Milano una selezione delle sue straordinarie collezioni con la mostra Viaggio in Italia che, inaugurata il 10 luglio alla Triennale di viale Alemagna, proseguirà fino al 26 agosto.

Con questa mostra, il Museo di Fotografia Contemporanea intendere rendere omaggio a Luigi Ghirri, a vent’anni dalla sua scomparsa, offrendo la possibilità di ammirare gli scatti che il grande maestro della fotografia raccolse in quel progetto che, con lo stesso nome di Viaggio in Italia, divenne il manifesto della scuola italiana del paesaggio. Inoltre, le fotografie esposte alla Triennale vengono presentate al pubblico per la prima volta dopo l’opera di restauro.

Concepito da Luigi Ghirri già negli anni Settanta per ridefinire l’immagine del paesaggio italiano, e completato nel 1984, il progetto Viaggio in Italia prese forma in una mostra allestita alla Pinacoteca di Bari e in un volume edito dal Quadrante di Alessandria, con i testi di Carlo Quintavalle e Gianni Celati. I venti fotografi che, all’epoca, presero parte al progetto, oggi sono artisti a livello internazionale, come Gabriele Basilico, Mimmo Jodice, Giovanni Chiaramonte e Oliviero Barberi.

Gli scatti di Viaggio in Italia mostrano una visione del paesaggio italiano ritratto nei suoi elementi più semplici e significativi al contempo, osservato da una prospettiva vagamente intellettuale ma priva di stereotipi, di simbolismi, di esasperazioni tipiche del reportage turistico o della cronaca locale. Spogliati da ogni luogo comune e restituiti alla loro dimensione on the road, i paesaggi italiani ritrovano la naturale poesia della quotidianità, quell’atmosfera silenziosa e lievemente malinconica percepibile tanto in città quanto in provincia. E oggi, a distanza di oltre vent’anni, il progetto di Luigi Ghirri ci regala l’immagine di un’Italia ancora immune dalla decostruzione che l’ha resa come è oggi, e ci aiuta a comprendere il valore del viaggio non nel senso consimistico, ma come esperienza interiore e arricchimento culturale.

Il percorso espositivo allestito alla Triennale include un centinaio di scatti del progetto Viaggio in Italia, una serie di fotografie di Giovanna Calvenzi che documenta la mostra e il convegno avvenuti a Bari nel 1984 e il filmato di Maurizio Magri Viaggio in Italia. I fotografi vent’anni dopo, prodotto nel 2004 dal Museo di Fotografia Contemporanea.

Viaggio in Italia – Omaggio a Luigi Ghirri

Triennale di Milano – Via Alemagna 6
Fino al 26 agosto 2012
Orari: mar-dom 10.30/20.30 - gio 10.30-23.00 – lun chiuso
Ingresso libero

Nella foto: Barbieri Olivo, Verona, 1983

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.