• Home
  • WEB
  • Nuove postazioni wifi a Milano

Nuove postazioni wifi a Milano

wifi milanoA Milano nuove postazioni wifi in uso ai cittadini

Novità anche a Milano per quanto riguarda internet e la sua rete, è attiva da giorni la connessione  tramite wifi in più di 200 postazioni hot spot. Con questo passo il Comune ha mantenuto l’impegno assunto mesi fa, il tutto naturalmente lo si fa gratuitamente. Dove potersi connettere lo si trova facilmente andando sul sito del comune alla voce dove sono segnalati i luoghi e servizi. Adesso si può dire che si sta facendo un periodo di prova, a giorni, ai primi di settembre dovrebbe essere in funzione tutto senza problemi.  Collegarsi è facile, bisogna andare  su “Openwifimilano”, con il proprio portatile e li si avranno a disposizione 399 megabyte in download, oltre questo si scenderà come banda a 92 kb al secondo.  Per iscriversi basta mettere nella home il proprio numero di cellulare, dove viene trasmessa poi la propria password. ll collegamento lo può fare anche chi è in possesso di una sim estera, e in questo caso bisogna andare all’ATM Point in piazza Duomo, per fasi fare l’accesso.  Questo accesso viene dato tramite gli hot spot che sono stati messi nei vari Consigli di zona, nei posti frequentati di più dai cittadini: nelle piazze, nei giardini pubblici, in metropolitana, negli ospedali, nei mercati, etc.. Questo progetto è compreso nell’idea del Comune di Milano nel voler dare un cambiamento in meglio alla vita cittadina in tutte le sue funzioni, attuando principi di equità di diritti, coinvolgendo anche le zone al di fuori del centro di Milano, favorendo anche nel contempo lo sviluppo commerciale e economico  delle zone stesse. Il costo di questa diffusione gratuita di accesso alla rete è di 950.000 euro, quando tutto è  posto si arriva al milione di euro, va detto anche che la rete viene utilizzata dal comune stesso come servizio, per dare notizie importanti sulla vita comunale ai cittadini. Questa rete offre dei servizi importanti a favore di tutti e migliora la qualità della vita, vedasi l’attuazione della videosorveglianza nella gestione dei rifiuti, la possibilità i collegarsi con smartphone utilizzato ornai da molti. Con tutto si realizza con il digitale un’importante rapporto tra Comune e cittadino, per scambiarsi informazioni, segnalazioni, suggerimenti  altro, e tutto questo non può fare altro che portare benefici a tutta la comunità milanese.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.