Alla scoperta del parco Agricolo Sud Milano

parco agricolo sudmilanoNuovo appuntamento nel Parco Agricolo Sud Milano, con il tema “Via Lattea: alla scoperta del Parco Agricolo Sud Milano”, organizzato dalla Presidenza Regionale FAI (Fondo Ambiente italiano) Lombardia, in collaborazione con Expo 2015 S.p.A. e il sostegno di Banca Intesa San Paolo, Agriventure, Camera di Commercio di Milano, Consorzio Grana Padano, e con la partecipazione di Confagricoltura, Coldiretti, Coopagri, 100 Cascine e Slow Food.

Questa manifestazione e momento d’incontro è fatta nell’ottica “si difende ciò che si ama e si ama cio che si conosce”, con l’intento di far si che tutti i visitatori e gli intervenuti scoprano, grazie alle varie attività nel luogo e a nuovi percorsi di visita, questo stupendo polmone verde, quale è il Parco Agricolo Sud Milano, grazie ai suoi 47.000 ettari, che lo rendono uno dei più grandi d’Europa.parchi verdi milano

Questo evento fa parte di un grande progetto, che arriva al 2015, con una serie di eventi in questa area, in cui si mette in risalto l’eccellenza e la qualità di questa zona di campagna milanese dal punto di vista agricolo e ambientale, parlando dei suoi prodotti immagine, quali il latte e il formaggio, il riso e le produzioni a chilometro zero. Quest’anno è un’ evento ancora più coinvolgente grazie alla partecipazione di oltre 60 aziende agricole e di quattro comuni della Provincia di Milano (Gaggiano, Lacchiarella, San Giuliano Milanese e Melegnano), con la collaborazione di ben 300 volontari del FAI a disposizione nel dare informazioni ai visitatori.

Si potranno fare 300 visite a luoghi naturalistici e culturali e partecipare agli eventi in programma. Tutta la giornata viene fatta per il Parco Sud, luogo con tante cascine, abazie, borghi e mulini, e al suo interno si potranno fare 3 percorsi: uno adatto a bambini e famiglie con vari giochi e lavori all’aria aperta fatti nel mondo agricolo, il secondo è adatto per chi è interessato a conoscere le diverse testimonianze, storiche, culturali e artistiche del Parco, il terzo porta alle scoperte delle tradizioni e folklori, con canti, balli e spettacoli itineranti. A sostegno di Via Lattea viene fatta una grande promozione, ritenendola senza dubbio di grande interesse, parlandone anche sui Social Network, da dove si può avere altre informazioni e scaricare i percorsi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.