• Home
  • EVENTI
  • X Giornata della comunicazione d’impresa

X Giornata della comunicazione d’impresa

AssolombardiaMartedì 2 ottobre 2012 c’è stata la “X giornata della comunicazione d’impresa”, incontro e momento di confronto sul tema “Non ci capisco un’Expo – Chiariamoci le idee – Scopriamo come agire”, all’Assolombarda di Milano, dando informazioni, testimonianze e strumenti per cogliere un’opportunità che si avvicina. Dopo il saluto del Presidente dell’Assolombarda Alberto Meomartini, hanno preso la parola i relatori: Paolo Bonizzi Presidente Gruppo Servizi per la comunicazione d’impresa Assolombarda , Roberto Briglia Presidente Gruppo Editori e comunicazione Assolombarda, Beppe Facchetti Presidente Assorel, Roberto Arditti Direttore Relazioni Esterne Expo 2015 SpA, Guido Arnone Direttore Innovazione Prodotti e Servizi Expo 2015 SpA, Max Catanese della CEO Almax SpA (Expo Shangai), Luca Tonelli della CEO Ventana Group (Olimpiadi di Torino), Armido Marana Amministratore Delegato Fabbrica Pinze Schio Srl (Olimpiadi di Londra), che hanno fatto interventi introduttivi e parlato di “Expo vista dal di dentro”, “Le imprese di successo nelle recenti manifestazioni internazionali”. Si è passati poi a parlare di “Expo 2015 – Istruzioni per l’uso”, su: “Come utilizzare i media per ampliare la partecipazione a Expo 2015” a cura del Gruppo Editoria e comunicazione Assolombarda; “!0 idee per sfruttare l’Expo da parte delle imprese” a cura del Gruppo Servizi per la comunicazione d’impresa di Assolombarda e Assorell; a coordinare l’incontro è stata Carolina Guerini Docente di Economia e gestione di impresa e marketing dell’Università Bocconi di Milano.

Come tutti ben sanno Expo 2015, è un grande appuntamento per Milano, manca ancora un po di tempo, ma gia si inizia a parlare, lavorare, progettare idee su questo evento, che è a livello nazionale un grande progetto voluto e realizzato a Milano. In questo incontro tenuto all’Assolambarda si è parlato delle pregevoli potenzialità che Expo porta a Milano e in Italia, mettendo il tutto a disposizione delle grandi imprese in diversi ambiti. Qui ci si voluti chiarire le idee come dice il tema stesso, e parlare di come muoversi in questo contesto. L’evento fatto inserito nella “Settimana della Comunicazione" ha avuto lo scopo di condividere e portare informazioni, testimonianze sullo scorso Expo, e dare imput operativi alle imprese, per portarli nel tempo alle opportunità che Expo gli può dare. Da rilevare quanto detto dal Prof. Roberto Briglia Presidente del Gruppo Editoria e Comunicazione Assolombarda: “ Non si deve partire dal profitto in occasioni come queste, ma dal considerare i valori e le possibilità che Expo da, solo lavorando su questi aspetti penso sia possibile fare business, creare e partire con iniziative. Bisogna ricordare anche che Expo rappresenta anche un dovere sociale, che bisogna portare in questo paese, e in questa grande città quale è Milano, bisogna dimostare in concreto che si hanno le idee e le risorse per toglierne l’immagine non positiva che negli ultimi tempi è stata creata. Questo lo si può fare, solo se si è convinti dl tutto, e sono sicuro che così facendo il business arriva. Qusta parola però non deve significare solo arrivare a fondi pubblici e collettivi, ma come prima cosa si deve guardare a questa occasione come opportunità di mettersi a lavorare su nuovi progettti.  Basta per questo vedere come si stanno muovendo diverse imprese in ambito editoria e comunicazione (giornali, radio, tlevisioni), che già si stanno muovendo e agendo su questo evento”. Per l’Expo 2015 ci sono ancora tre anni di attesa, è lontano, ma questa occasione va presa dalle imprese già da adesso, partendo con energia nel proporre e fare i propri lavori. Bisogna sapere accompagnare con le idee, il progetto e il lavoro questo evento, dando visibilità e trasparenza su tutto quello che si vuole fare. Expèp potra dare a che sviluppa bene i suoi progetti una grande visibilità a Milano, che ne diventa il suo palcoscenico. Qui le possibita, anche di business sono tante, ci sono grandi capacita creative e di consulenza, soprattutto in ambito comunicazione, che è l’anima e il cuore del tutto. Vanno fatte pubbliche relazioni, eventi, web, social network, adversiting, ricerche di mercato, conquistando così degli spazi per informare il proprio pubblico di competenza, supportando nel migliore dei modi il proprio business, Nel finale dell’evento ci sono stati in sequenza tre panel: nel primo si è detto dell’esposizione vista da parte della societa organizzatrice, nel secondo alcune aziende, quali: Almax, Ventana Gropup e Fabrica Pinze Schio hanno raccontato e ortato a conoscenza dei presenti i loro casi di successo di imprese italiane nelle ultime manifestazioni internazioni fatte, Expo di Shanghay, Olimpiadi di londra e altre, nel terzo si sono fornite le “Istruzioni per l’uso”, proponendo su come servirsi di media per ampliare la partecipazione a Expo 2015, concludendo il tutto con l’illustrazione di dieci punti creativi, che senza dubbio sono da stimolo alle imprese per sviluppare al meglio la sua presenza all'evento.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.