• Home
  • EVENTI
  • Sarah Stride alla Salumeria della Musica

Sarah Stride alla Salumeria della Musica

Sarah StrideMercoledì 17 ottobre 2012, grande evento alla Salumeria della Musica di Milano, in Via Antonio Pasinetti 4, alle ore 22,00, con il concerto della cantautrice milanese Sarah Stride, dove proporrà le canzoni del suo omonimo album di esordio uscito a fine giugno, in cui c’è anche la canzone “Metallo” fatta a quattro mani assieme alla scrittrice milanese Melissa P. A. Ad accompagnare l’artista ci sarà il suo più che eccellente e omogeneo gruppo, composto da tre grandi personaggi della musica rock indipendente italiana: Alberto N. A. Turra alle chitarre, produzione e arrangiamenti, , William Nicastro al basso e Antonio Vastola alla batteria.

Questo album di Sarah Stride è composto da 11 canzoni inedite, che raccontano storie personali, con musica sound grintosa e compatta e una cover, composta e elettro acustica, quale è  la famosa “Te lo Leggo negli occhi” di Sergio Endrigo e Sergio Bardotti, portata al successo da Giorgio Gaber e Franco Battiato. Questo album ci porta ad ascoltare una musica rock sonante e spesso energetica, con incisività retro che fanno arrivare alla mente di chi l’ascolta l’idea di cantautorato indipendente italiano nel periodo 1980 80/90, movimentato da inserimenti strumentali e forzature elettroniche. Sarah Stride su questo suo album ci dice: “ Qui ho voluto metterci un qualcosa di mio e personale, di narrativo, anche sui miei ricordi, con dei flash poetici. Il tutto rappresenta il mio racconto, il mio cammino, il mio percorso, supportato da momenti di crescita, di delusione, di mancamenti e di gioia, .in cui mi sono spesso confrontata con me stessa e con le cose reali che esistono e ci sono. In me ogni canzone che faccio ha un qualcosa di suo, succede anche molte volte che un qualcosa che mi attrae lo voglio dire con le mie canzoni., voglio dare dei messaggi, che sono certo sono apprezzati e condivisi da molti”. Sarah Stride, il cui vero nome è Sarah Demagistri, nata nel 1979 a Como, ma che ormai visto che da parecchio tempo vive a Milano, si considera milanese, è già addentro al mondo della musica da un po, ha fatto molte performance, concerti, happening, piece teatrali, scritti in ambito artistico, pubblicità, è ha dato anche supporto dal vivo e in sala incisione, a grandi cantanti musicali: Ivano Fossati, La Crus, Moni Ovadia, Lele Battista, Gianluca De Angelis, Yuri Beretta, Masbedo, Howie B. e altri ancora, nel suo modo di fare si capisce per le immagini che da che ha fatto anche studi di pittura. E si addentrata nel mondo della poesia. Il suo è un sound che entra dentro, in cui si ascoltano le sonorità di archi e ottoni, che fanno da accompagnamento alla sua soave voce. Questo concerto è dedicato “Gio'”, suo grande amico, al quale sono dedicati molte canzoni, dove si nota un qualcosa di diverso nel suo modo di parlare e porsi, in cui viene data più grinta e più impronta rock al tutto. Va ricordato di “Gio”, che durante uno dei tanti incontri con lei, un pomeriggio diede alla cantante il nome d’arte Sarah Stride.

Questa artista è senza dubbio da vedere nella sua esibizione qui a Milano, in quanto è considerata una delle migliori in ambito rock, potente e precisa.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.