• Home

Smau 2012 a Milano

smau2012Dal 17 al 19 ottobre 2012 lo Smau a Milano, con il tema innovazione di casa nelle imprese.

Manca poco all’apertura della 49a edizione dello Smau, che si tiene dal 17 al 19 ottobre 2012 nei padiglioni 1 e 2 di Fieramilanocity, che diventeranno dei luoghi in cui viene presentata l’innovazione italiana da ben 50000 imprenditori e manager con le loro imprese e società per essere competitivi sul mercato. Smau 2012 è stato presentato a Palazzo Mezzanotte in Piazza Affari a Milano in conferenza stampa.

Per primo a prendere la parola è stato l’Amministratore Delegato di Smau Pierantonio Macola, che ha presentato l’evento dicendo: “Dopo ben 4 anni di girovagare in Italia e aver messo in piedi 25 eventi, ed essere entrati in contatto con oltre 300000 imprese, e conoscere grazie al Premio Innovazione ICT, a cui partecipa un grosso numero di imprese di successo italiane, oggi Smau fa da palestra per portare chi partecipa con la propria impresa e il proprio sapere a diventareSmau 2012 Campione di Innovazione, proponendo la partecipazione alle giornate di Trainer e momenti di formazione e aggiornamento professionale, avendo anche la possibilità di condividere con i Campioni in carica esperienze e propositi, cose necessarie nel business, in quanto in questo campo il talento è vita. Per portare a ottimi livelli queste imprese, entrano in queste giornate in azione i migliori Trainer del momento: i player dell’ICT che sono: APC, Cisco, Dell, Epson, Fujitsu, Google Enterprise, IBM, HP, Intel, Microsoft, Oracle, SAP, Telecom Italia, Vodafone, Xerox, Zucchetti, tutte presenti in Fiera con le proprie idee e prodotti. Per rendere più propositivo il tutto di tutto vi è anche la presenza di vari Enti: la Provincia Autonoma di Trento, Regione Campania, Regione Friuli, Regione Lombardia, Regione Puglia, Regione Toscana, Regione Sardegna e Regione Veneto. Il percorso costruttivo da seguire in questi giorni è fatto di oltre 600 momenti informativi e formativi, per capire e apprendere nel concreto le opportunità date dalle più moderne tecnologie digitali. Gli approfondimenti specifici nel loro campo sono dedicati alle Unified Comunication & Collaboration, l’Information Security – Stampa Digitale, , il Doc Management. Sono inoltre in programma ben tre convegni fatti da Smau e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, che porteranno a conoscersi e ad avere un confronto dei vari settori con la domanda fatta e portata dai Presidenti Territoriali del Gruppo.

A dare più impulso a questo già immenso programma, per il secondo anno a Smau è presente Smart City Roadshow, un evento dentro l’evento che ha l’intento di mettere a disposizione di tutti le capacita e esperienze dei comuni italiani tramite dei laboratori nelle Arene Smart City, oltre ad un Convegno Istituzionale, in cui parleranno le aziende internazionali attive nei progetti innovativi. Hanno poi preso la parola gli altri relatori: Andrea Gibelli Vice Presidente e Assessore all’Industria e Artigianato Regione Lombardia, Paola Pasini Professore SDA Bocconi School of Management, Alvise Biffi Presidente dei Giovani Imprenditori di Assolombarda e Raffaele Balocco Responsabile scientifico dell’Osservatorio Smau School of Management del Policlinico di Milano, e hanno detto in sunto che Smau rappresenta da sempre il punto di riferimento mondiale per ogni impresa che fa innovazione, soprattutto in ambiti non conosciuti; sottolineando quanto è importante la formazione, precisa e concreta. Altro punto basilare è stato detto è la partecipazione di Giovani Imprenditori con le loro idee e proposte.

Infine è stato ricordato quanto sono importanti e vanno continuate nel farle le ricerche dell’Osservatorio Smau School of Management del Politecnico di Milano, per dare sostegno a tutto il movimento.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.