Settimana del baratto 2012

settimana barattoNon avrete certo intenzione di passare l’intero autunno a Milano, vero? Si, la temperatura inizia a scendere ma questa non è una scusa sufficiente, una vacanza low cost fuori stagione non fa mai male! Preparate il vostro zaino perché dal 19 al 25 novembre torna un’iniziativa decisamente anticrisi: la settimana del baratto.

Tutti i bed & breakfast convenzionati, sparsi sul territorio nazionale, offrono soggiorni agli ospiti in cambio non di soldi, ma di beni o servizi che possono essere libri, cd, abbigliamento, lavori di giardinaggio, imbiancatura, fotografie, specialità culinarie e tanto altro ancora. All'interno della pagina web potete consultare la lista dei desideri di ogni b&b e proporre la vostra esperienza di muratori, imbianchini, cuochi, pasticceri, collezionisti etc. in cambio di un week end gratis, alloggio e colazione. I b&b affiliati sono oltre 2200 oltre a circa 800 che propongono il baratto durante tutto l'anno. Ricercare un b&b aderente è molto semplice: basta navigare all’interno del sito web per entrare direttamente in contatto con i gestori, proponendo lo scambio di un bene o di un servizio. I b&b sono suddivisi anche per area geografica, quindi se avete già un’idea precisa della regione che vi piacerebbe scoprire, cliccate e scoprite cosa richiedono i vostri futuri albergatori. Il gestore risponderà proponendo, a sua volta, il numero di notti che può ricambiare. Naturalmente tra i requisiti richiesti vi sono la serietà, la cortesia, la curiosità e l'originalità nelle proposte. Tantissime strutture sono anche site in Milano e provincia, potrebbe essere una fantastica occasione per scoprire qualche luogo sconosciuto vicino casa, oppure se il vostro monolocale in centro è troppo piccolo per ospitare gli amici fuori porta… perché non proporlo proprio a loro?

Li coinvolgerete in un’iniziativa simpatica, portandoli a scoprire il vostro territorio. Non solo è una grande occasione per rivalutare l'aspetto umano dell'ospitalità e non tanto quello economico ma soprattutto per scambiare anche competenze, amicizie ed esperienze. Troverete tante strutture in Valtellina e sul Lago di Como e se avete poco tempo a disposizione perché non approfittare proprio dei paesaggi vicini a casa per godersi due o tre giorni di riposo dalle ormai lontane vacanze estive? Personalmente credo che mi spingerò in Valle D’Aosta, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso a godermi gli ultimi scorci del panorama alpino prima che venga ricoperto dalla neve. Cosa do in cambio? Pitturo la staccionata, ho sempre sognato farlo. Buon baratto a tutti!

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.