Dossier Immigrazione Caritas 2012

dossier immigrazione2012Il 30 ottobre 2012 a Milano, all’Auditorium San fedele in Via Hoepli 3/b Milano, alle ore 9,15 è in programma la presentazione del “22° Dossier Caritas e Migrantes - I nuovi vicini”. Quando l’immigrazione diventa normale”.  Anche se  in Italia c’è la crisi economica, una delle più pesanti,  nonostante i cittadini che arrivano da altre nazioni e paesi sono in continuo aumento, come paese ci muoviamo parecchio per gli stranieri. Questo accade anche qui a Milano e in Lombardia. E c’è da dire che molti si fermano qua e non tornano più al proprio paese per svariati motivi, e in molti casi sanno  adattarsi meglio di noi nelle nuove situazioni di vita con cui  devono convivere, a Milano e provincia da un’indagine fatta, si è capito che  le cose stanno realmente così. A Milano e Provincia è ormai normalità avere dei vicini di casa che non sono italiani e sono qui da noi sia per scelta che per necessità, con molti di loro che partecipano alla vita della città o paese dove abitano.

In questo incontro di presentazione del “Dossier Statistico immigrazione 2012/2013”, come relatori intervengono:  Monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Crità e la Missione Sociale, Don Roberto Davanzo Direttore della Caritas Ambrosiana, Maurizio Ambrosini sociologo, e inoltre ad illustrare i dati dell’indagine, condotta anche a livello nazionale prendendo dati da città e paesi,  interverranno: Luigi Gaffuri del Comitato scientifico Dossier statistico a livello lombardo,  Meri Salati del centro studi di Caritas Ambrosiana, e tirerà le conclusioni Don Carlo Visconti Delegato regionale delle Caritas lombarda. Ad affiancare questi relatori ci saranno dei testimoni, che a viva voce diranno la loro storia di integrazione in questa nostra città e provincia. A raccontare il tutto saliranno sul palco:  famiglie filippine, un profugo della Costa D’Avorio, una cittadina dominicana e altri ancora. In questa sua ventiduesima edizione, il Dossier statistico immigrazione 2012 è stato preparato dalla Caritas e Fondazione Migrantes.

Nel libro pubblicato da Idos, si fornisce un pensiero e indicazione sui flussi migratori in Italia e in Lombardia, parlando di questo argomento in ambito europeo, internazionale e locale. Si possono trovare nel libro molti dati utili in questo contesto e scritti di approfondimento, sull’inserimento socio-culturale di queste persone, come sono in ambito lavorativo, per poi fare mentalmente un resoconto sulle capacita di accoglienza verso di loro offrendogli dei servizi di supporto, inoltre si parla anche dei problemi dei rifugiati politici. A chi ne fa richiesta puo essere data una copia del volume, che va in profondità nel parlare di queste problematiche. Il problema sull’immigrazione e sul come accogliere i nostri fratelli stranieri è molto sentito da tutte le popolazioni, dalle autorità preposte a questo problema, e da molti cittadini che devono convivere con loro, sia a livello di abitazione, sia nel lavoro, sia a livello di tradizioni, sia a livello umano e di collaborazione, aiutandoli ad integrarsi e stare bene nel nostro paese. Tutto questo è la base per fare una buona accoglienza, dandogli tutto quanto è previsto dalle Legge per permettere a loro di vivere e avere una qualità di vita uguale alla nostra; in molti casi non è così, le cause sono tante, bisogna riflettere e capire il perché vengono da noi, il perché hanno lasciato il proprio paese, le aspettative, e poi cercare di capire quali sono reali e fattibili e quali non, cercano in loro il rispetto, ma dandolo anche noi, senza remore e giustificazioni.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.