BookCity Milano 2012

Book City MilanoDal 16 al 18 novembre 2012 importante appuntamento per tutti i milanesi, con tantissimi eventi, incontri con gli autori, presentazione di libri, letture, convegni, spettacoli e tanto altro, il tutto si chiama BookCity Milano è. Il luogo che ospita l’evento è il Castello Sforzesco, cuore della città e di questa manifestazione, in cui si darà spazio ad un grande laboratorio di libri e letture.

Inoltre  alcuni siti della cultura milanese ospiteranno gli autori, mostre di vario genere e dibattiti, animando Milano nelle sue giornate e serate. Per questa manifestazione chiunque può proporre e produrre diverse cose: un’ evento nella sua Biblioteca, nella sua libreria, nella sua scuola, in luoghi della città. Inoltre ci si può candidare come volontario. L’invito è rivolto: agli appassionati lettori, a chi piace camminare e immergersi tra i libri di una Biblioteca, cercando quanto vogliono i visitatori. A tutti i volontari verrà consegnato un attestato di partecipazione, che gli studenti delle scuole superiori, su discrezione autonoma dell'istituto scolastico, potranno presentare come documento per il riconoscimento di crediti formativi. Inoltre questa è un’opportunità per chi ha passione  per il mondo dell’editoria e dei libri, e vuole partecipare di persona a un’ evento culturale e sociale come questo, come volontario. Per candidarsi basta andare sul sito bookcitymilano.it o telefonare al Signor Paolo Antonini, responsabile del coordinamento volontari BookCity allo 02.58112940.  In questa BookCity ci saranno alcuni  Punti Informativi, dislocati al Castello Sforzesco, cuore dell'iniziativa, e nei principali luoghi della cultura cittadina. Per partecipare attivamente all’evento è necessario consultare alcuni giorni prima il programma dettagliato dell’iniziativa. In ogni sala si verrà anche accolti da assistenti di sala , sempre volontari, dove si sarà indirizzari ad assistere ai vari eventi e visitare i vari luoghi. Sono inoltre presenti durante tutto l’evento persone esperte in fotografia e riprese video, che saranno introdotte poi nel sito web che parla dell’evento e nel Blog di BookCity. In tutto questo intenso  weekend di metà novembre ci si aspettano numerosi visitatori, tra cui anche molti esperti del settore, che vengono a portare le proprie esperienze e ad apprendere anche un qualcosa. L’evento è stato possibile farlo anche grazie alla partecipazione e collaborazione della Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e dalla Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.