Raccontami chi ero

RaccontamichieroL’Associazione delle Ali, in collaborazione con La Fondazione della Comunità Monza Brianza Onlus, l’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate, il C.D. La Casa e il Patrocinio del Comune di Vimercate, organizza, per sabato 14 novembre, alle ore 20,45, presso l’Auditorium della Biblioteca Comunale a Vimercate, in Piazza Unità D’Italia 2g, con ingresso libero, un evento speciale inserito in UMANamente progetto di teatro sociale di teXtura, premiata residenza teatrale del vimercatese, dal titolo “Raccontami chi ero”, il tutto con il coordinamento di Alessandra Anzaghi.

A condurre la serata è la docente di Pedagogia Generale e di Consulenza Familiare dell’Università degli studi Milano Bicocca Laura Formenti. Questo incontro parla di chi si occupa di altri e di lui, con la voglia e l’intento di ricominciare a sognare, augurandosi un cambiamento generale, nei luoghi e residenze educative, nelle scuole, nelle famiglia e in questa nostra società che sta andando alla deriva. Durante la serata si  sentiranno discorsi che portano poi al dialogo e a fare riflessioni, anche da parte del pubblico presente, portando degli esempi sull’utilizzo della scrittura, dell’immaginazione e dell’incontro generativo nelle professioni educative. 

L’Associazione delle Ali, fatta nascere nel 1996 da attori e professionisti con varie attitudini  del mondo dello spettacolo, accumuna tutti i suoi aderenti nel modo di fare teatro artigianale. Il lavoro da proporre poi viene messo in piedi da tutti, in cui ognuno porta le proprie  idee e pensieri, producendo il tutto poi assieme. Nessuno ricopre per sempre un proprio ruolo, in ogni progetto li si definisce senza essere vincolanti. L’unico punto basilare che non lo si può spostare, è quello di dare all’attore come baricentro dell’evento e intorno a lui si deve progettare e costruire il tutto, e di contorno rendere partecipe del testo, sia le immagini, il suono e la luce tenendo in risalto la figura dell’attore-uomo. I progetti del gruppo, le sue produzioni, sia che parlino a spettatori adulti che di bambini, sono rappresentate con un’interdisciplinarietà che si risalta, entrando poi nel vivo nei possibili condizionamenti che vengono creati su diversi linguaggi espressivi. Nel contesto  si possono vedere all’opera svariati artisti che arrivano da diverse sezioni: l’attore, il drammaturgo, poeti, musicisti dell’area improvvisativa, illustratrici, bibliotecari e visionari. Per ulteriori informazioni contattare l’Associazione delle Ali, in Via T. Scotti – Oreno  - 20871 Vimercate – Tel. 039.6389364 – cell. 377.1304141.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.