• Home
  • EVENTI
  • Bookcity Milano dal 16 al 18 novembre 2012

Bookcity Milano dal 16 al 18 novembre 2012

Sforzesco Bookcity MilanoDal 16 al 18 novembre 2012 a Milano, appuntamento importante per tutti gli amanti di libri e lettura, in occasione di Book city – Città del libro di lettura, iniziativa in cui ci saranno centinaia di eventi, incontri con gli autori, presentazione di libri, dialoghi,letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari.  L’iniziativa è stata fatta dal Comitato Promotore Bookcity Milano, composto da il Comune di Milano, la Fondazione Corriere della Sera, Alberto Mondadori e Giangiacomo Feltrinelli, la Scuola per il Librai Umberto e Elisabetta Mauri.

Il punto base dell’iniziativa è il Castello Sforzesco di Milano, che sarà animato e vivacizzato da un laboratorio dedicato al libro e lettura. Ci saranno anche alcuni luoghi di cultura di Milano che vengono coinvolti per diventare sedi di eventi per presentazione autori, mostre e dibattiti, e inoltre tutte le biblioteche, librerie scuole, e istituti culturali avranno al loro interno momenti di lettura e presentazione libri. Tutto quanto succede a Book City Milano è gratuito e a ingresso libero. L’inaugurazione è prevista per il 15 novembre, interverranno varie personalità e relatori: Stefano Boeri, Achille Mauri, Piergaetano Marchetti, Pier Andrea Chevallard, Marco Polillo. Saranno oltre 300 i volontari che danno una mano a Bookcity Milano, con il loro prezioso e volontario contributo, che ci vuole per organizzare al meglio la manifestazione, e li si potranno riconoscere in quanto porteranno addosso una maglietta o un foulard con il logo di Bookcity Milano, e si può chiedere a loro qualsiasi informazione. Le librerie, le scuole, le associazioni culturali e istituzioni aderenti hanno ideato e fato un loro evento, visibile sul sito www.bookcitymilano.eu. Le mostre e gli eventi da seguire sono i seguenti: dal 15 ottobre al 24 novembre. Presso la Biblioteca Comunale Centrale Sormani, dal lunedì al sabato dalle ore 10,00 alle 19,00,  esposizione fotografica delle opere di Andrea Battaglini, grande fotografo in ambito culturale e nell'approntare nel vedere le sue foto passeggiate fotografiche, dal 2010 realizza le foto installazioni “Politici”, espone il percorso  “Bookillers – Anatomia di una Ipovisione”, in cui fa diventare reale un mondo visto dagli occhi del cheyletus doctus, l’acaro dei libri e dei blug, entrambi con l’ipovisione. Questo significa il guardare la preda, una parte di qualcosa, senza mai arrivare ad avere la visione completa di una parola. Senza questi  hanno però la caratteristica di cercare di capire e entrare negli argomenti, togliendo il sapere e la storia; dal 18 ottobre al 6 gennaio 2013, nella Sala Viscontea di Piazza castello a Milano, immagini “Da Pinocchio a Harry Potter. 150 anni di illustrazione italiana dall'Archivio Salani – 1862 – 2012; il 7 novembre c’ la mostra “Cielo lontano”, sino all’8 gennaio 2013 alla Biblioteca gallaratese in Via Quarenghi 21 a Milano; “Contatti nel blu-Close To Smart”, dal 6 al 30 novembre all’ Acquario Civico in Viale G. B. Gadio 2 mostra fotografica “Contatti nel blu”, dal 6 al 30 novembre. Esposizione mostra con foto sugli squali, che si trovano numerosi nel mare dell’Arcipelago delle Azzorre. Autore è Jacopo Brunetti, che fa vedere meravigliosi colloqui e vicinanze tra di loro, in questa rigogliosa biodiversità, voluta dalla sua connotazione geologica, e dal fatto dell’arrivo di correnti di vario genere;  dal 7 novembre al 5 dicembre alla Biblioteca Crescenzago in Via Don Orione 19, la storia fotografica negli anni delle Case Aler di Via Celentano, lunga più di 80 anni. E praticamente la documentazione, storica, fotografica con testimonianze sul modo di vivere, di questi caseggiati popolari esistenti dal 1932, in un periodo che esistevano i prati, la campagna, le cascine, le industrie tessili. Il tutto è a cura di Margherita Cavallo, il progetto grafico è di Manuel Affilastro; dal 7 novembre al 4 gennaio 2013, dalle ore 14,00 alle 19,00 dal lunedì al sabato; mostra legata alla figura di Marcello marchesi, presso la  Biblioteca Comunale centrale Sormani in Corso di Porta Vittoria 6 con tema “Il genio senza tempo del signore di mezza età”.a cura di Luigi sansone, a cui ha collaborato L’Associazione Culturale Marcello Marchesi. Leggere sempre e ovunque…cogli l’attimo!” altra mostra dal 9 al 17 novembre nello Spazio Seicento di Via Savona 99 a Milano, in cui ci sono opere fatte per il Concorso Fotografico ideato dalle Biblioteche Accursio, Harar, Lorenteggio, Sant’Ambrogio e Sicilia nel progetto “Sperimentazione non è mai troppo tardi” voluto per gli over 60 nell’ambito di “Ci vediamo in Biblioteca”. In agenda per Bookcity Milano ci sono anche molti eventi, da segnalare: Contest  “Indovinami?”, dal 12 al 17 novembre alla Libreria Internazionale Hoepli a Milano, con la consegna dei premi per tutte le fasce di età, e poi spazio alle domande e risposte su Milano, prese dal volume di C. Buzzi “Le vie di Milano”. Il 13 novembre tutti alla conferenza sulla valle dei Monaci, in cui si presenta il progetto per fare tornare a vivere questo luogo di Milano, compreso tra Piazzale Corvetto, Abazia di Chiaravalle, il suo Borgo, arrivando al Parco Sud e addentrandosi nel Parco  della Vettabbia; il 14 novembre alle ore 18,00 si parla di “Milano la città possibile di Ivan della Mea. Ricordo di un amico”, nella Sala Alessi del Comune di Milano in Piazza della Scala 2, con relatori: Moni Ovadia, Emanuele Patti, Basilio Rizo, Nando Della Chiesa. Il 15 e 16 novembre c’è il Festival della Letteratura all'Istituto Francais Milano, al Palazzo delle Stelline, convegno letterario che si interrogherà in particolare sul ruolo della letteratura nella formazione dell’uomo europeo con i saggisti Alexandre Blokh (Jean Blot), Alain Pons, Aldo Pirola - Direttore Settore Biblioteche del Comune di Milano, Daniela Mauri, professore di letteratura francese all'Università degli Studi di Milano, Laura Colombo - professore aggregato di letteratura francese all'Università degli Studi di Verona, Giuseppe Lupo - professore di letteratura contemporanea presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Georges Stassinakis, presidente della Società internazionale degli amici di Nikos Kazantzakis, e Philippe Adam, scrittore e pensionnaire all'Accademia di Francia a Roma – Villa Medici. Il festival investe i luoghi storici e culturali della città: la Sala del Grechetto a Palazzo Sormani accoglierà il convegno e l’Institut français Milano presenterà nella sala del Palazzo delle Stelline un workshop di scrittura con Philippe Adam, delle letture, delle conferenze seguite da proiezioni, in particolare attorno all'opera di Nikos Kazantzakis.  Guido Baroni

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.