• Home
  • ARTE
  • Mostra Manifesti specchio del tempo: 1960-2000

Mostra Manifesti specchio del tempo: 1960-2000

mostra manifestiDal 22 novembre 2012 al 6 gennaio 2013, allo Spazio Oberdan a Milano, in Viale Vittorio Veneto 2,  c’è l’esposizione della mostra promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione conComunicazione d’Impresa, e a cura di Mario Abis, dal titolo “Manifesti specchio del tempo: 1960-2000”, con ingresso libero.

Martedì 21 novembre alle ore 18,00 c’è l’inaugurazione. Questa è la prima mostra ce mette in visione manifesti pubblicitari italiani, a riguardo gli anni dal sessanta al duemila. Vengono esposti ben 150 manifesti, scelti in quanto sono frutto di fantasia e sono stati accolti benevolmente dai cittadini e hanno fatto parte della nostra storia. Questi sono poster che hanno traghettato gli italiani alla realtà attuale contribuendo anche al cambiamento in positivo del modo di vivere nella propria famiglia e nella società. 

Dopo la presentazione si passa in un luogo dedicato agli anni sessanta - ottanta, che offre ai visitatori una visione dei problemi sociali, visti con uno sguardo ai nuovi modelli di consumo, con un pensare e scrivere di avanguardia culturale fatto di design, moda e arte. Si prosegue poi nel 1990-2000 quando si fa comunicazione di massa, che si rinnova nel suo realizzarsi, facendo registrare cambiamenti sia di moda, di abitudini e a livello di consumo. Questa mostra da al visitatore lo spazio di una camminata in un libro di manifesti, validi nella bellezza e rappresentatività di questi quaranta anni che vanno visti secondo l’ambito comunicazione di massa, ma anche come cose reali che indicano come si era.

Il Vice Presidente e Assessore alla Cultura della provincia di Milano Umberto Maerna in proposito ci ha detto: ”Questa più che egregia mostra fatta allo Spazio Oberdan a Milano è un qualcosa di speciale, che ci consente di fare un percorso virtuale tra le migliori pubblicità di quegli anni. Così abbiamo rifatto quaranta anni di storia, tramite la pubblicità, che hanno portato stili di vita, abitudini, evoluzioni sociali, economiche dell’Italia. Questa mostra da una mano a noi e ai nostri giovani a capire meglio il tessuto sociale, economico e il movimento imprenditoriale di quei tempi”. In questi anni di crisi economica, questo evento vuole essere un segnale positivo a valorizzare la cultura d’impresa, che vuole dire raccontare il lavoro giornaliero delle aziende e del suo personale. Tutto questo va oltre i confini n stabiliti.

Gli orari di apertura della Mostra sono: dalle ore 10,00 alle 19,30, con il martedì e giovedì sino alle 22,00, chiusura al lunedì. Di questa Mostra è disponibile anche un catalogo a cura di Comunicazione d’impresa.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.