• Home
  • EVENTI
  • Natale 2012 nel Chiostro al Museo Diocesano

Natale 2012 nel Chiostro al Museo Diocesano

natale nel chiostroDa sabato 1 a domenica 2 dicembre 2012, il Museo Diocesano di Milano s’illuminerà con le luci e i colori della festa più magica dell’anno, per accogliere le eccellenze dell’enogastronomia italiana, gli addobbi, i presepi, le stelle di Natale.

L’edizione 2012 di Natale nel Chiostro proporrà, in uno dei luoghi più affascinanti della città, le eccellenze dell’enogastronomia, gli addobbi, i presepi, le stelle di Natale, allo scopo di raccogliere fondi destinati a finanziare e a sviluppare i progetti culturali e didattici del Museo.

Ospite speciale, Orticola di Lombardia Onlus che presenterà “Orticoline d’inverno”, terza edizione della mostra-mercato di fiori e piante che ospiterà collezioni di felci sempreverdi, ellebori, orchidee e camelie provenienti da tutto il mondo.

Tra le novità di Natale nel Chiostro ci sarà la tensostruttura trasparente che permetterà di usufruire di tutti i tre lati del chiostro, consentendo di mantenere la vista sul prato. Al suo interno, si troveranno alcune tra le migliori realtà presenti sul territorio italiano nella produzione di spumanti pregiati, di panettoni e dolci natalizi e dei vari tipi di cioccolato, provenienti dalle diverse zone d’Italia.

Verrà inoltre allestito un salotto nel chiostro, il Lunch Café, un luogo d’incontro e di relax dove sostare, gustare l’atmosfera festosa dell’evento e partecipare a incontri sui temi del Natale e delle sue tradizioni, oltre ad affrontare, in compagnia di esperti, i temi legati all’alimentazione e al benessere.

Molto ricco sarà il programma dedicato ai laboratori sia per adulti che per bambini, come gli atelier di cucina per scoprire i segreti dei grandi chef per guarnire i dolci.

Domenica pomeriggio, in concomitanza con la presentazione del libro Guida al benessere di Nicoletta Carbone, Paola Reverso e Alberto Pellai, si terranno dei laboratori didattici per i bambini dai 3 ai 10 anni per preparare, durante i giorni di festa, una gustosa prima colazione, una merenda saporita e uno spuntino appetitoso; inoltre, corsi creativi dove sperimentare le tecniche per la realizzazione degli addobbi natalizi per decorare la casa, la tavola e l’albero.

Natale nel Chiostro sarà anche un momento di festa per i più piccoli con giochi e attività, in collaborazione con Ad Artem.

La magia del Natale verrà vissuta attraverso l’esposizione di presepi tradizionali e artistici. Tra questi, si segnalano quelli in terracotta e stoffa di Angela Tripi; l’artista siciliana trova ispirazione nella tradizione del mondo arabo che evoca atmosfere e memorie perse nel tempo. Quindi i presepi in legno della Val Gardena, figli della storia artigianale locale che affonda le proprie radici fin dal primo Medio Evo.

O ancora, quelli in terracotta di San Gregorio Armeno, Napoli, con le statuine e gli accessori classici del presepe popolare, modellati, dipinti e rivestiti in stoffa dagli abili artigiani partenopei. E, tra le curiosità, la Natività scolpita interamente a mano in legno di tiglio, dipinta con colori ad olio, creata dal Demetz Art Studio di Ortisei, di cui una copia viene esposta ogni Natale nella cattedrale di St. Patrick a New York.

Natale nel Chiostro offrirà anche l’occasione per promuovere l’iniziativa del Museo A Natale io regalo Cultura, con un banchetto in cui si potranno acquistare i biglietti della mostra Costantino 313 d.C., in programma fino al 17 marzo 2013 a Palazzo Reale di Milano, e del Concerto al Teatro alla Scala di lunedì 10 dicembre, in memoria del Cardinale Carlo Maria Martini.

L’ingresso per il pubblico prevede un biglietto di € 8.

NATALE NEL CHIOSTRO

Milano, Museo Diocesano (Corso di Porta Ticinese, 95)

Da sabato 1 a domenica 2 dicembre 2012

 

Orarisabato 1 e domenica 2 dicembre, dalle 10.30 alle 19.30

IngressoEuro 8; gratuito per i ragazzi fino a 18 anni. Il biglietto consente la visita delle collezioni permanenti del Museo Diocesano.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.