• Home
  • EVENTI
  • LaVerdi a Milano e Busseto per inaugurare il Bicentenario verdiano

LaVerdi a Milano e Busseto per inaugurare il Bicentenario verdiano

la verdiCon il doppio concerto de laVerdi a Milano e Busseto si inaugurano ufficialmente le celebrazioni per il Bicentenario verdiano.

L’appuntamento è per domenica 27 gennaio (anniversario della morte del compositore), con il Quartetto de laVerdi - composto dalle prime parti dell’Orchestra Sinfonica, con Luca Santaniello e Lycia Viganò (violini), Gabriele Mugnai (viola), Tobia Scarpolini (violoncello) - che concede il bis, eseguendo il Quartetto in Mi minore - naturalmente di Giuseppe Verdi - sia a Milano sia a Busseto, rispettivamente città d’adozione e di nascita del compositore.

A Milano, i solisti de laVerdi renderanno omaggio al grande musicista nella Sala Puccini del Grand Hotel et de Milan di via Manzoni 29 (ore 12.00, ingresso con prenotazione obbligatoria, tel. 02.723141, fino a esaurimento disponibilità degli spazi) ), dove Verdi ha risieduto e dove ha trascorso gli ultimi attimi della sua vita straordinaria. Così, questo scrigno esclusivo d’arte e di bellezza che quest’anno festeggia 150 anni di vita, testimone vivente della storia non solo musicale, conosciuto in ogni angolo del mondo, si aprirà alla visita dei cittadini grazie alla disponibilità dei titolari, che intendono condividere con i milanesi un’occasione unica e speciale per stare insieme.

Terminato il concerto milanese, ci si sposta a Busseto (Parma), nella prestigiosa ed esclusiva cornice del Teatro Giuseppe Verdi. Qui, a partire dalle ore 20.30, il Quartetto de laVerdi intonerà nuovamente le note del Quartetto, quindi il Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi, diretto da Erina Gambarini, completerà la serata con arie tratte dalle opere senza tempo del genio verdiano.

Tra la prima e la seconda parte, ci sarà spazio per l’ interludio pianistico con Luigi Ripamonti. Questo secondo evento della giornata (il programma in coda al comunicato), completamente dedicato alla figura e alla musica di Giuseppe Verdi, è organizzato dal Comune di Busseto, in collaborazione con la Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. (Biglietto euro 15.00; info: Ufficio Turistico di Busseto, tel. 0524.92487).

Luigi Corbani, direttore generale de laVerdi ha sottolineato “l’ottimo e proficuo rapporto di collaborazione tra laVerdi e il Comune di Busseto, che a partire dal concerto del 27 gennaio si svilupperà a 360° gradi, all’insegna del condiviso obiettivo di diffondere e affermare i valori legati alla figura e all’opera di Verdi, non solo musicali ma anche culturali in senso esteso. Così, se da una parte non potranno mancare altre importanti e significative occasioni musicali, come l’esecuzione del Requiem verdiano prevista per la prossima estate a Busseto, dall’altra stiamo impostando – in collaborazione con il Comune di Milano e con il Comune di Busseto – iniziative di valenza permanente, come, ad esempio, il progetto di un museo interamente dedicato a Verdi, alla sua opera e al suo tempo, con sede a Milano, città d’adozione del grande compositore”.

Carla Parisi

 

LEGGI ANCHE GLI ARTICOLI CORRELATI

LA VITA DI VERDI: RISCOPRIAMOLA NEL BICENTENARIO

BICENTENARIO VERDI: TUTTI GLI EVENTI PER FESTEGGIARLO

DER RING, LA RIVOLUZIONE WAGNERIANA

LOHENGRIN: L'AMORE SECONDO WAGNER

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.